“La Napoli dell’Operetta” al Teatro Izzo di Caserta, dal 9 al 24 novembre

Dal 9 al 24 novembre la Compagnia Stabile Teatro Izzo di Caserta porterà in scena la commedia “La Napoli dell’Operetta“.  Regia di Ernesto Cunto

Da Petito a Cunto, qui alla regia e nel ruolo della vedova “Nannina Capasso” che, in cerca di marito, organizza un incontro a casa di “nobili onoratissimi” dal casato incerto e dalla dubbia moralità. Nell’appetitoso caleidoscopio di personaggi, prenderanno vita corpi, voci e sonorità di una Napoli ormai estinta e dall’impagabile sapore retrò, complici i ricercati costumi di Laura Bertozzi e la monumentale scenografia realizzata da Gennaro Ferrara.

A completare l’ ambiziosa produzione, un cast imponente che riunisce quasi tutte le eccellenze del territorio casertano ed oltre, unitamente alla suite musicale firmata dal maestro Franco Mantovanelli. Riuscirà la vedova Capasso ad “impalmare” il suo uomo? Venite a scoprirlo in teatro.

Con
Imma Allocca
Fausto Bellone
Domenico Bottone
Domenico Coppa
Michele Cupito
Ernesto Cunto
Carmen Di Mauro
Nicoletta Fiorillo
Gianni Gabriele
Clementina Gesumaria
Amedeo Mattiello
ErsiliaeGuido Zanframundo

e con
Corradino Campofreda
Carolina Di Carluccio
Ludovica Salernitano

Musiche di Franco Mantovanelli
Coreografie: Imma Allocca
Costumi di Laura Bertozzi
Scenografia e disegno luci di Gennaro Ferrara
Fonica: Pasquale Papa
Tecnico Audio: Danny Bellone
Direttore di scena: Andrea De Lucia
Direttore di sala: Lino Piscopo

Loading...