La Polizia Municipale di San Nicola la Strada pronta ad affrontare questa emergenza: “Siamo pochi ma facciamo l’impossibile”

Il Comandante Negro con il Sindaco Vito Marotta

Tra le nuove disposizioni che il comune di San Nicola la Strada ha emanato per affrontare questo periodo di emergenza, quelle relative ad una presenza rinforzata degli agenti di Polizia Municipale sul territorio urbano. Come ci ha spiegato Alberto Negro, comandante in carica da marzo 2020, arrivato di fresca nomina proprio nel corso del primo lockdown per prendere il posto di Luigi Salerno Mele, trasferito presso altro comando.

La Polizia municipale di San Nicola – ci spiega il Comandante – affronterà un impegno importante. Da ieri e fino a tempo indeterminato, a seguito di ordinanza della Questura assicurerà un servizio straordinario. Di fatto, oltre il consueto servizio ordinario che termina solitamente alle 20.30, una pattuglia sarà impiegata tutti i giorni con orario 18.00-24.00 dedicata esclusivamente ai servizi anti covid“.

L’attività consiste nel far rispettare le misure del DPCM e le ordinanze della regione Campania, l’uso della mascherina, il divieto degli assembramenti. E inoltre una costante verifica della chiusura di bar, pasticcerie, e gli altri locali destinati alla ristorazione e all’intrattenimento, alle 18.00 come previsto, così come la viabilità con controlli per monitorare eventuali spostamenti fuori provincia.

Nonostante la penuria di risorse umane – continua il Comandante – siamo decisi a lavorare al meglio delle nostre possibilità. Al momento siamo tredici unità più il comandante, i nostri turni consueti vanno dalle  7.45 alle 20.30, ma in questo momento emergenziale ci è stato chiesto un sacrificio che va sicuramente aldilà di una giornata di lavoro gia molto impegnativa. Siamo pronti.

Infine – conclude Negro – l’ultimo appello è per i cittadini, a loro chiediamo responsabilità e rispetto, soprattutto ai ragazzi che faticano non poco a rispettare le regole generando non di rado qualche difficoltà“.

Il Comandante sarà responsabile della polizia locale sannicolese almeno fino al 31 dicembre 2020, la giunta comunale gli aveva prorogato il mandato, in vista della scadenza, proprio lo scorso agosto.