La Provincia di Caserta ha approvato due progetti esecutivi di manutenzione della rete viaria

Sono stati approvati dalla Provincia di Caserta, con provvedimenti presidenziali (decreti 40 e 41) ulteriori due progetti esecutivi di lavori di manutenzione straordinaria su tratti di strade della rete provinciale, per un importo complessivo di circa 900 mila euro.

I lavori in programma rientrano negli interventi relativi a programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di Province e di Città Metropolitane delle Regioni a statuto ordinario, per gli anni 2019,2020, 2021, 2022 e 2023. Entrambi gli interventi sono stati autorizzati e finanziati dal Mise, come dal programma presentato dai tecnici del settore di Viabilità dell’Ente, per l’anno 2022.

Il decreto n. 40 prevede in particolare:
• Lavori di manutenzione straordinaria della SP. n. 329 ex SS 608 di Teano nel tratto compreso tra il KM 2+500 ed il Km 4+00, SP n. 330 ex SS. 158 nel tratto compreso tra il Km 91+500 ed il Km 94+000, per un importo complessivo di euro 450 mila;

Il decreto presidenziale n. 41 invece, contempla:
• Lavori di manutenzione straordinaria della SP. n. 158 Borgo Appio I° tratto tra il Km. 1+500 e il Km 3+000, SP n. 190 Prov. le Cancello Arnone Domiziana tratto tra il Km 1+900 e il Km 2+400, SP n. 200 San Marcellino -Casapesenna tratto tra il Km 0+000 e il Km 1+600, per un importo complessivo di euro 438.183,63.

“Ancora due ulteriori interventi in programma volti alla manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza ed ammodernamento nell’ambito della rete viaria provinciale di Terra di Lavoro – ha dichiarato Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta – Prosegue in tal modo il nostro impegno per il controllo e il buono stato delle strade provinciali con il solo scopo di garantire la sicurezza e la buona viabilità della comunità provinciale”.