La Provincia ottiene dalla Regione un milione e mezzo di euro per il Palazzetto dello Sport di Caserta

Vittoria al fotofinish per la Ble Juvecaserta sul Sant'Antino
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La Provincia di Caserta ha ottenuto dalla Regione Campania un finanziamento di circa un milione e mezzo di euro (1.479.762 euro) per i lavori di manutenzione straordinaria del Palazzetto dello Sport di viale Medaglie d’Oro.

Il progetto definitivo di ristrutturazione dell’impianto è risultato primo nella graduatoria della Linea 2 della “Manifestazione d’interesse per interventi di adeguamento degli impianti ospitanti attività agonistiche alle vigenti norme di sicurezza ed ai requisiti minimi previsti dalle norme della federazione sportiva di appartenenza”, bandita da ARUS, l’Agenzia Regionale Universiadi per lo Sport.

glp-auto-336x280
lisandro

L’iter tecnico e amministrativo, dalla progettazione alla partecipazione al bando, è stato gestito direttamente dal dirigente del Settore Trasporti e Viabilità Gerardo Palmieri e dai suoi uffici. Sono previsti numerosi interventi di miglioramento dal punto di vista della sicurezza e della fruibilità:

il rifacimento del manto di copertura e dell’impianto di areazione, con la creazione di un sistema di ventilazione per il ricambio dell’aria ad integrazione delle insufficienti aperture oggi presenti; la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 99,45 kW provvisto di un sistema di accumulo di energia da 50 kWh; l’adeguamento dell’impianto di illuminazione con efficientamento energetico; il miglioramento dell’accessibilità  del palazzetto con la predisposizione di tre varchi da utilizzare quale ingresso ed uscita per “Ospiti – Locali – Portatori di Handicap”.

Per quanto riguarda gli interventi relativi alle omologazioni necessarie, è prevista la sostituzione delle balaustre in metallo con  parapetti in pvc trasparenti di divisione e l’installazione di rivestimenti morbidi antitrauma di protezione sportiva per migliorare la sicurezza degli atleti durante lo svolgimento delle attività. Il progetto prevede infine il completo rifacimento del campo di gioco. L’opera consentirà l’omologazione dell’impianto alle categorie superiori di Serie A Femminile e Serie A/2 Maschile.

“Un’ottima notizia che attendevamo da giorni – ha detto il presidente della Provincia Giorgio Maglioccaperché abbiamo deciso di puntare con forza sul recupero del Palazzetto di viale Medaglie d’Oro, un impianto nel centro del capoluogo che ha fatto la storia dello sport cittadino. La struttura, conosciuta principalmente per la pallacanestro, è adibita alla pratica di più discipline sportive come la pallavolo, il pugilato, la lotta e la ginnastica artistica.

Anche il costante sold out della struttura per le partite della Juvecaserta ci conferma che la strada intrapresa è quella giusta: occorre garantire impianti sicuri e accoglienti, all’altezza dei campionati disputati dalle nostre squadre. Lo faremo per il Palazzetto dello Sport, lo faremo per la Piscina Provinciale che in questo momento sta attraversando un momento difficile e che presto riporteremo al livello che merita, lo faremo con tanti impianti sportivi della provincia di Caserta”.