La Reggia di Caserta aderisce all’iniziativa dell’APGI con un percorso guidato nel Museo Verde

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il 3 giugno è Appuntamento in Giardino

La Reggia di Caserta aderisce anche quest’anno all’iniziativa, organizzata dall’APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia con il patrocinio del Ministero della Cultura e di ANCI Associazione nazionale dei Comuni italiani, “Appuntamento in Giardino”.

Sabato 3 giugno, il Parco Reale sarà protagonista di un’attività speciale, ideata come un’autentica festa del giardino in contemporanea in oltre 20 Paesi europei. La manifestazione, che ha l’obiettivo di invitare il grande pubblico a scoprire la sorprendente ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani, sarà l’occasione per arricchire le possibilità di fruizione del Museo verde.

glp-auto-336x280
lisandro

La Reggia di Caserta proporrà un percorso guidato. I visitatori andranno alla scoperta delle fontane monumentali e dei gruppi scultorei ispirati a temi della classicità, con particolare riguardo al rimando alle Metamorfosi di Ovidio, e potranno ascoltare la ricostruzione della storia dell’impianto dei giardini con la semplificazione del progetto di Luigi Vanvitelli ad opera di suo figlio Carlo. Il tema di “Appuntamento in giardino” di quest’anno è “Musiche del giardino”.

Il Parco reale è, infatti, anche un paesaggio sonoro grazie alle sue fontane e ai suoi giochi d’acqua. L’iniziativa alla Reggia di Caserta sarà a cura degli alunni dell’Istituto Stefanelli di Mondragone nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento.

I ragazzi della scuola, sabato 3 giugno dalle 10 alle 16, attenderanno i visitatori nei pressi della via d’acqua per coinvolgerli nell’appassionante approfondimento. La partecipazione all’attività rientra nel costo ordinario del biglietto/abbonamento alla Reggia di Caserta.