La Reggia di Caserta tra i “Fumetti nei Musei” della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

La Reggia di Caserta tra i

I Fumetti nei Musei protagonisti della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. Il tema della XX edizione della SLIM2020, “L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti”, si coniuga con i 51 albi della collana realizzata dal MiBACT in collaborazione con Coconino Press – Fandango e il sostegno di Ales spa.

Tra questi anche il fumetto dedicato alla Reggia di Caserta, disegnato da Maicol & Mirco. Le 51 storie disegnate da alcuni tra i migliori fumettisti italiani sono state ristampate per l’occasione in una tiratura speciale dell’intera collana: 1.300 copie di ogni albo per un totale di oltre 66 mila volumi distribuiti a oltre 200 sedi della rete estera della promozione internazionale della cultura italiana (82 Istituti Italiani di Cultura nel Mondo, 52 Scuole italiane all’estero e 70 tra Ambasciate e Consolati italiani all’estero) che disporranno così nelle proprie biblioteche di un prezioso materiale didattico per raccontare i musei italiani ai loro studenti.

Sul canale YouTube del MiBACT è online “I mestieri del fumetto”, la serie di brevi documentari realizzata per l’occasione: quattordici interviste in sette episodi per la regia di Fulvio Risuleo, dedicati al confronto con la lingua italiana delle diverse professionalità delle strisce disegnate. Artiste e artisti, editor, disegnatori, colorist, traduttori fino a chi si occupa di lettering si confrontano su come la propria professione dialoghi con la lingua italiana.​

La Settimana della Lingua Italiana nel Mondo ha l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ed è organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con il MIUR, il MiBACT, l’Accademia della Crusca, la Società Dante Alighieri e il Centro per il libro e la lettura, oltre che dalla rete diplomatico-consolare della Confederazione Elvetica.