La Reggia di Caserta racconta il suo legame con Dante Alighieri

La Reggia di Caserta celebra il #Dantedì con un programma ricco di iniziative e curiosità

Inferno Dantedi

Il Complesso vanvitelliano ha aderito all’iniziativa del MiBACT per la giornata dedicata a Dante Alighieri e proporrà, sui propri social e sul proprio sito internet, video, immagini e approfondimenti.

Tra la Reggia di Caserta e il sommo Poeta esiste un profondo legame, che ha inizio con una coincidenza temporale e si alimenta negli anni grazie alla passione di Maria Annunziata Carolina Bonaparte, regina di Napoli dal 1808 al 1815, per la tradizione letteraria italiana.

Il racconto della Reggia di Caserta per il #Dantedì andrà avanti per l’intera giornata di domani, 25 marzo, grazie alla collaborazione del responsabile del servizio Biblioteca Palatina, Archivio storico, fotografico e digitalizzazione, Gennaro Tortino, con i contributi del professore Gennaro Toscano, consigliere scientifico della Bibliothèque Nationale de France – BNF; del professore Giuseppe De Nitto, storico del libro e bibliotecario della Reggia di Caserta dal 1981 al 2003; di Vincenzo Mazzarella, responsabile del servizio di Valorizzazione, e dell’illustratore Davide Racca, Afav della Reggia di Caserta.

Seguici sul nostro canale YouTube  www.youtube.com/reggiadicaserta, il nostro sito internet www.reggiadicaserta.beniculturali.it e i nostri social www.facebook.com/reggiaufficiale, http://www.twitter.com/reggiadicaserta​ per scoprire il nostro programma per il #Dantedì​