La Reggia orfana di Direttore. La Cisl: “Siamo allo sbaraglio, il silenzio della politica è imbarazzante”

Com’è ormai noto, il TAR del Lazio, in accoglimento di un ricorso, ha revocato la nomina alla Direttrice della Reggia, Tiziana Maffei, che avrebbe dovuto insediarsi pochi giorni dopo la sua nomina.

La CISL di Caserta non intende ovviamente entrare nel merito dei motivi che hanno portato il Tribunale Amministrativo a prendere la decisione in oggetto.

“Pur tuttavia non possiamo non esprimere, in quanto forza sociale rappresentativa del territorio e da anni impegnata sulle politiche di contrasto alla crisi e di sviluppo della provincia di Caserta, la nostra forte preoccupazione per una situazione che allontana ulteriormente nel tempo le prospettive di governance del principale attrattore turistico di questo territorio.

In questo momento siamo allo sbaraglio – fanno sapere dalle segreterie Cisl e Cisl Fp della provincia –  nessuno alla guida, la partita si gioca sulla pelle dei lavoratori, di chi ci lavora dentro,  che si stanno assumendo l’intera gamma di responsabilità sul governo e sulla gestione del monumento.

Sembra superfluo ricordare che sul turismo e sul suo sviluppo si gioca una partita importante per il rilancio di Terra di Lavoro; la Reggia vanvitelliana, Patrimonio dell’Umanità e finestra di Caserta nel mondo, occupa un ruolo di primissimo piano in questo settore e il successo delle sue performance e delle iniziative che può mettere in campo sono determinanti per il rilancio della Città capoluogo e dell’intero territorio”.

Il silenzio della politica sulla attuale situazione è quanto meno imbarazzante e sicuramente deleterio per la nostra provincia e per la possibilità di velocizzare i tempi di definizione di una possibile soluzione. La CISL fa pertanto appello a tutte le forze responsabili e politiche e alle istituzioni ad esercitare con fermezza il proprio ruolo affinché da un lato si sblocchi nel più breve tempo possibile questa situazione di stallo e dall’altro si assumano tutte le iniziative atte a garantire lo sviluppo del turismo nel territorio.

Loading...