La Regione Campania proroga l’allerta meteo fino alla mezzanotte di venerdì 1 aprile


La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato fino alle ore 23:59 l’avviso di allerta meteo emanato ieri che doveva essere valido fino alle 6 del mattino di domani, venerdì 1 aprile. Inoltre, il livello di allerta si innalzerà da giallo ad arancione in alcune zone. Infatti la perturbazione atmosferica che insiste sulla Campania sta portando un ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche.

L’allerta meteo Gialla, in vigore anche nell’area del casertano prevede, “precipitazioni locali anche a carattere di rovescio o temporale che potrebbero determinare un rischio idrogeologico localizzato con fenomeni di impatto al suolo come allagamenti di locali interrati o al piano terreno, inondazioni, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, caduta massi e occasionali fenomeni franosi”.

L’allerta diventerà invece arancione dalla mezzanotte e per l’intera giornata di domani sulle zone Piana del Sele, Alto Cilento e Basso Cilento, mentre sul resto del territorio regionale l’allerta resterà gialla anche nella giornata di domani.

Il Comune di Caserta raccomanda prudenza, soprattutto alla guida, nelle ore notturne e nelle aree collinari e pedecollinari della città. Al momento non è prevista la chiusura delle scuole.