La soprano casertana Teresa Sparaco a Roma canta per la solidarietà

Teresa Sparaco

La Domus Australiana è un punto di incontro tra Roma e l’Australia, tra la Chiesa antica e moderna e centro religioso culturale con sede in Roma.

Vuole inoltre sottolineare la connessione tra la città di Roma, l’Australia e la Chiesa Cattolica. Nell’annessa Chiesa di San Pietro Chanel, luogo dove si è svolto il Concerto dell’Epifania, presenta alcune opere d’arte meravigliose, tra cui dipinti del pluripremiato artista di Sydney, Paul Newton.

Paul ha creato l’acclamato “Nostra Signora della Croce del Sud”. Sono presenti anche ritratti di Papa Giovanni Paolo II, il cardinale Francis Xavier Van Thuan e Madre Teresa e di altre figure cattoliche di spicco con forti legami con l’Australia.

Mons. Carlo Portelli PP dell’Arcidiocesi di Melbourne consigliò dei lavori di ampliamento della Cappella, che comprendevano un nuovo disegno dell’altare, del santuario e della sacrestia.

Il Concerto vuole stringere in un abbraccio la musica, l’essenza della Epifania e l’importanza della beneficenza, con lo scopo di coinvolgere tutti i presenti e dare un messaggio di speranza e fiducia in un momento storico così delicato.

Il Concerto dell’Epifania vedrà la partecipazione solidale del Soprano Lirico Cav. Teresa Sparaco, e del Maestro di pianoforte Marina Ciubotaru.

La raccolta fondi finalizzata alla costruzione di una conduttura per l’erogazione di gas nella casa famiglia, dove le bambine madri vivono con i propri bambini, soffrendo il freddo.

L’appello che vi rivolgiamo è di versare un contributo anche di pochi euro, che nell’insieme porteranno la raccolta fondi a raggiungere la somma necessaria per realizzare il progetto. Questo è l’IBAN su cui versare:

ASSOCIAZIONE MADRI BAMBINE AMB OdV
IBAN IT 13 0306909606100000153

Ingresso libero