Ladri in azione all’Istituto Alberghiero “Drengot” di Aversa, scoperti dal custode ed arrestati dai Carabinieri

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Poco dopo la mezzanotte di ieri il custode dell’Istituto Alberghiero “R. Drengot” di via Nobel ad Aversa è stato svegliato dal frastuono dall’allarme perimetrale della scuola. Dopo aver udito dei forti rumori ed essersi accorto che all’interno della struttura vi fossero delle persone, ha chiamato il “112”, richiedendo l’intervento dei carabinieri.

I militari della Stazione di Cesa (CE), in servizio perlustrativo in zona, sono subito sopraggiunti sorprendendo i ladri mentre cercavano di scavalcare il cancello perimetrale dell’Istituto per allontanarsi con la refurtiva.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

I due, un trentaseienne di Trentola Ducenta (CE), e un ventisettenne di Aversa, sono stati bloccati e trovati in possesso di un tablet e 200 euro in monete, asportati pochi istanti prima, dopo aver forzato i distributori automatici ivi installati. La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sequestrare una torcia ed arnesi atti allo scasso.

Gli arrestati, che dovranno rispondere di furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente autorità giudiziaria.