“L’Amica Geniale” a Caserta. Gaia Girace e Margherita Mazzucco si raccontano al Duomo di Casertavecchia

Margherita Mazzucco e Gaia Girace
Margherita Mazzucco e Gaia Girace

Venerdì 2 ottobre alle ore 18.30 al Duomo di Casertavecchia Margherita Mazzucco e Gaia Girace si racconteranno a Luigi Ferraiuolo e Marilena Lucente. L’incontro nell’ambito della rassegna «Un Borgo di Libri / Settembre al Borgo» .

Sono amate in tutto il mondo. Hanno dato il volto a due personaggi entrati nell’immaginario di migliaia di lettori. Stiamo parlando di Lenù e Lila, le protagoniste de «L’amica Geniale», la fiction di Rai e HBO di Saverio Costanzo e tratta dalla quadrlogia di Elena Ferrante.

Il 2 ottobre alle 18.30 saranno a Casertavecchia, in cattedrale, per l’appuntamento Off di «Un Borgo di Libri / Settembre al Borgo», diretto da Luigi Ferraiuolo. Ovvero un evento fuori cartellone.

Era una iniziativa prevista dal festival e largamente annunciata e ora è diventata realtà. Margherita Mazzucco e Gaia Girace si racconteranno a Luigi Ferraiuolo e alla scrittrice Marilena Lucente.

«Caserta ospita fin dall’inizio gli studios per girare l’Amica Geniale nella zona della ex Saint Gobain, la tetralogia e la serie televisiva più letta e vista del nostro Paese – spiega Luigi Ferraiuolo, responsabile di un Borgo di Libri, la sezione Scritture di Settembre al Borgo, il festival più antico del Sud diretto da Enzo Avitabile – ma non ha mai vissuto la fiction come sua.

l'amica geniale a un borgo di libriQuesta occasione è una opportunità per riconoscere la stupenda serie di valore cinematografico e per far incontrare L’Amica Geniale & Caserta. E’ anche un evento unico per tutti i fan a mia memoria».

L’incontro sarà anche l’occasione per consegnare alla produzione della fiction una targa onoraria di «Un Borgo di Libri / Settembre al Borgo» per il lavoro che sta facendo in città.

«L’Amica Geniale può diventare una modalità di promozione e turismo per la città – sottolinea il primo cittadino, Carlo Marino – A Londra c’è chi va a visitare la casa di Sherlock Holmes a Baker Street; a Punta Secca in Sicilia si va per il Commissario Montalbano, a Caserta si verrà per L’Amica Geniale».

Con questo evento «Un Borgo di Libri» si candida a far vivere Casertavecchia tutto l’anno con incontri spot capaci di far sognare non solo il Borgo o Caserta ma l’interno Mezzogiorno.

«E’ emozionante sapere – spiega don Nicola Buffolano, il parroco del Duomo di Casertavecchia – che le due giovani interpreti (la storia è girata quasi interamente negli studi di Caserta, ma nessuno lo sa) si racconteranno in cattedrale.

Casertavecchia è la nostra radice e il Duomo può essere ed è il simbolo di tutta Caserta. Far cultura dal Duomo significa coinvolgere tutta la città. Ed è anche bello avere la consapevolezza che nonostante il virus la cultura possa continuare a seminare partendo da Casertavecchia».

«L’Amica Geniale: Storia del nuovo cognome» è una Serie di Saverio Costanzo. Tratta dal Best Seller «L’Amica Geniale – Storia del nuovo cognome», il secondo libro della quadrilogia di Elena Ferrante edito da Edizioni E/O. E’ una serie HBO – Rai Fiction prodotta da Fandango, The Apartment e Wildside, entrambe parte di Fremantle, in collaborazione con RAI FICTION, HBO Entertainment e in co-produzione con Mowe e Umedia.

Si potrà partecipare all’incontro solo prenotando alla mail unborgodilibri@gmail.com e l’ingresso sarà termoregolato. Al momento è possibile solo inserirsi in lista d’attesa perché tutti i posti sono terminati in poche ore.

Tutte le informazioni più aggiornate sono reperibili sulla pagina Facebook/unborgodilibri o sul sito web unborgodilibri.it