L’Angelo degli Ultimi va in trasferta, domenica colazione per i Clochards della stazione di Roma

L’associazione L’angelo degli Ultimi si è sempre definita “On the Road” ed effettivamente prima di approdare alla gestione de La Casa del Sorriso, ha operato precipuamente su strada, alla stazione, nelle piazze, lungo i marciapiedi della nostra città.

L’acquisto del Camper all’inizio dell’estate appena trascorsa ha ovviamente meglio ancora definito l’operatività esterna dell’associazione, che ha prontamente trasformato il mezzo in un luogo di prima emergenza, con dei lettini, un bagno biologico, una piccola cucina e l’occorrente per piccole operazioni di pronto soccorso per coloro che hanno fatto della città la propria casa e che necessitano piccole cure d’emergenza.

Su queste premesse, i volontari dell’associazione hanno deciso di allargare il fronte della battaglia e domenica prossima, 29 settembre, alla guida del Camper si recheranno alla stazione di Roma Termini, nelle prime ore del mattino, per portare la colazione ed alcuni generi di conforto ai senzatetto del posto, molto molto numerosi.

Antonietta D’Albenzio, presidente dell’Angelo degli Ultimi, lancia l’appello alla città di Caserta:  “Vogliamo informare chi ci segue  che domenica mattina saremo a Roma per offrire la prima colazione a tutti i Clochard che vivono lì. Chiunque volesse  partecipare donandoci del latte e delle brioches sarà ben accetto. Vi aspettiamo in via Domenico mondo affianco al bowling dietro la stazione di Caserta, presso la Casa del Sorriso di Don Giorgio Quinci, c’è sempre qualcuno che vi apre. La raccolta terminerà  sabato sera. Grazie vi aspettiamo”.