L’appello di una figlia: “Mio padre ha perso la fede in autombulanza, aiutateci a ritrovarla”

Mio padre ha perso la fede in autombulanza, aiutateci a ritrovarla
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La figlia si chiama Stefania Galasso, l’appello fa il giro dei social, in particolare sul gruppo facebook “Sei di Caserta se…”

Caserta. “Loro sono i miei genitori, quasi 60 anni di matrimonio, tanto amore. Ultimamente più volte la corsa in ospedale con l’ambulanza…ed è proprio l’ultima volta che, poiché è dimagrito, a papà si sfila la fede nunziale dal dito“, racconta Stefania.

“Tantissime lascrime di dispiacere alla scoperta di questa perdita. La data incisa è 13 aprile 1966. Se qualcuno l’avesse trovata regalerebbe un’infinita felicità al mio papà ancora innamorato”.

glp-auto-336x280
lisandro

L’appello ovviamente è rivolto in particolare a chi frequenta l’ambiente ospedaliero e delle autoambulanze, ma anche a chiunque, anche se può sembrare difficile, possa imbattersi in questo piccolo monile che è il simbolo di una unione forte e duratura.

Sessant’anni di matrimonio sono un tragurado ormai impensabile per molti, in una società in cui il valore di questo patto è messo in discussione ogni giorno. Molti auguri di buona salute al signor Galasso con la speranza che possa presto reindossare la sua fede al dito.