L’area alimentare del mercato di via Ruta a Caserta riapre mercoledì 22 maggio

L'area mercato di via Ruta a Caserta
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Comune di Caserta ha diramato oggi l’annuncio: domani, mercoledì 22 maggio, riaprirà l’area alimentare del mercato di via Ruta. Oggi sono arrivati il via libera dall’Asl e dai Carabinieri del Nas rispetto ai lavori di riqualificazione eseguiti nell’area mercatale.

L’Amministrazione comunale, infatti, ha svolto lavori su un’area di 2500 metri quadrati, che è stata ripavimentata con materiale drenante e lavabile, dotata di griglie per la raccolta delle acque e nuova segnaletica orizzontale.

glp-auto-336x280
lisandro

Inoltre, sono stati installati punti corrente e acqua per ogni stallo e sono stati realizzati servizi igienici con bagni separati per operatori e utenti, tutti dotati di lavabi.

Dopo mesi di difficoltà, finalmente da domani 21 operatori del settore alimentare potranno tornare a lavorare regolarmente alla fiera bisettimanale di via Ruta.

“Abbiamo compiuto un grande sforzo – ha spiegato il Vicesindaco e Assessore alla Programmazione dello Sviluppo Produttivo, Emiliano Casaleper garantire, nel minor tempo possibile, la riapertura dell’area alimentare del mercato di via Ruta. Sono stati effettuati tutti gli interventi che erano stati prescritti e da domani le attività potranno riprendere. Abbiamo creato un’area alimentare moderna e di grande qualità. La nostra priorità era quella di consentire agli operatori commerciali di poter tornare a lavorare, oltre che di assicurare ai cittadini casertani la possibilità di usufruire dell’area mercato nel suo complesso”.

“Finalmente – ha dichiarato al riguardo Vincenzo De Matteo, presidente di Fiva Confcommercio Casertasono state superate tutte le criticità che impedivano agli ambulanti di svolgere il loro lavoro. I tempi si sono un po’ dilungati rispetto alle previsioni, sono stati mesi difficili per tutta la categoria che ha sofferto molto questa situazione ma bisogna riconoscere l’impegno del Comune per ripristinare le condizioni di agibilità del mercato. Speriamo che le problematiche del passato non si ripresentino nuovamente. Dal canto nostro continueremo a lavorare in sinergia con le istituzioni e le altre associazioni di categoria per valorizzare sempre più l’area mercatale e far sì che torni ad essere il fiore all’occhiello dell’intera provincia”.

L'area mercato di via Ruta a Caserta