L’artista Antonio De Core avrà una strada a lui intitolata a Caserta

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La notizia è ufficiale: all’artista casertano Antonio De Core sarà intitolata una strada a Caserta. La Giunta Comunale ha approvato una delibera con la quale è stata ratificata la decisione. A de Core sarà intitolata un’arteria che si trova nelle immediate vicinanze del Policlinico, ben visibile e molto frequentata.

L’atto della Giunta ha recepito la proposta pervenuta dall’avvocato Gianpaolo Iaselli e sostenuta dal critico d’arte Giorgio Agnisola, dal Presidente dell’Assostampa casertana, Michele De Simone, dagli artisti Bruno Donzelli e Battista Marello e dal giornalista Franco Tontoli.

glp-auto-336x280
lisandro

Antonio de Core è stato un artista di grande valore: ha intrapreso il suo percorso presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, dove ha avuto l’onore di formarsi sotto l’egida di importanti maestri come Brancaccio e De Stefano, dimostrando fin da giovane un eccezionale talento e una profonda sensibilità. È stato un protagonista attivo della vita culturale e sociale della sua epoca, contribuendo in modo significativo al rilancio dell’arte campana e distinguendosi come membro fondatore del prestigioso gruppo artistico Proposta ’66. Ha partecipato a mostre ed esposizioni nazionali e internazionali, durante le quali ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per lo straordinario contributo dato all’arte contemporanea. De Core ha saputo incarnare nei suoi dipinti i valori della creatività, dell’innovazione e della critica sociale, esprimendo attraverso l’arte una profonda riflessione sulla complessità della società moderna e sulle sue sfide.

“Abbiamo inteso rendere omaggio a un grande artista, – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marinoa un’eccellenza casertana, che, attraverso le sue opere, ha raccontato la società e la natura umana in maniera straordinaria e con spiccata sensibilità. È stata scelta una strada in un luogo importante della città, che sta vivendo un profondo sviluppo e che nei prossimi anni assumerà grande centralità, per tributare il giusto riconoscimento a un personaggio che ha dato lustro a Caserta in Italia e all’estero”.

“L’Amministrazione – ha aggiunto l’Assessora ai Servizi Demografici, Emilianna Credentinovuole intitolare gli spazi pubblici a personalità di grande qualità, che rappresentano un esempio per le future generazioni. Antonio de Core è stato un eccellente artista e siamo orgogliosi di potergli rendere omaggio con un atto così significativo”.

“Intitolare una strada ad Antonio de Core – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura, Enzo Battarra – è un riconoscimento legittimo e significativo. Si va a rimarcare certamente la statura internazionale dell’artista, il suo linguaggio innovativo, la sua capacità tecnica, ma si va a dare un tributo anche all’indomabile organizzatore di grandi eventi artistici nella città di Caserta. In più de Core è stato veramente un “maestro”, il docente che ha fatto appassionare all’arte tanti studenti casertani, ma che è stato anche punto di riferimento per gli artisti della sua stessa generazione come di quelle successive. E poi Antonio de Core ha amato visceralmente questa città, impegnandosi sempre per il suo innalzamento culturale. Infine, l’intitolazione di una strada a un artista affermatosi a partire dagli anni Sessanta dà valore a tutto il movimento artistico che la Terra di Lavoro ha espresso in quell’epoca, raggiungendo negli anni Settanta e Ottanta livelli di grande prestigio e risonanza”.