L’Asl di Caserta presenta il Piano per la formazione della Sicurezza nei luoghi di lavoro

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La Direzione Strategica dell’Asl di Caserta, diretta dal Dr. Amedeo Blasotti, sempre più sensibile a quelle che sono le problematiche relative ai rischi sui luoghi di lavoro, ha recepito ed adottato il Piano Triennale Formativo per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, redatto e proposto dall’Ing. Giovanna Rotriquenz, Dirigente del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con il Servizio Formazione diretto dal Dr. Arcangelo Correra.

La formazione si avvarrà di valevoli Medici e Tecnici dell’Asl con l’apporto, oggi sempre più indispensabile, vedasi cronache nazionali, di tematiche relative alle Tecniche di Comunicazione (Crisis and Emergency Risk Communication).

glp-auto-336x280
lisandro

Il Piano per la Formazione è stato visto, dai Servizi Prevenzione e Protezione e Formazione dell’Asl Caserta, come un’opportunità per dare un nuovo impulso allo sviluppo della cultura della sicurezza in azienda e, quindi, al fine di realizzare lo stesso Piano formativo in modo innovativo, asset strategico che, in maniera organica, pianifica su tre anni le azioni formative aziendali per la sicurezza.

Pertanto, l’attività formativa ha coinvolto, così, in qualità di docenti, oltre all’Addetto Stampa aziendale su specifici argomenti relativi alla Comunicazione, il Personale
dipendente, qualificato ed assegnato ai Servizi aziendali, istituiti ai sensi del D.Lgs.81/08.

Si è partiti dall’assunto che la formazione è un processo di insegnamento-apprendimento di
conoscenze utili per svolgere una determinata attività in termini prevenzionistici e, quindi, bisogna far acquisire ai discenti le competenze cognitive e comportamentali necessarie ad identificare i rischi e ad agire di conseguenza.

Inoltre, per rendere omogenei gli argomenti delle lezioni e uniformi i percorsi per materia, sono stati organizzati i Docenti in gruppi di lavoro in base ai rispettivi ambiti di competenza e sono state assegnate, ad ogni gruppo di lavoro, specifiche materie.

La modalità di lavoro di gruppo mira anche a realizzare supporti unici all’insegnamento, approvati dai Docenti per ogni materia e ad approfondire i riferimenti specifici ai rischi presenti negli ambienti di lavoro dell’Asl Caserta.