L’attaccante della Samp Quagliarella invia un video di sostegno a Giuseppe: “Sei forte, ci vediamo presto” (video)

Marcianise (Caserta) – Continuano le manifestazioni di affetto e sostegno nei confronti di Giuseppe Moriello, il 23enne di Marcianise afflitto da una rara forma di leucemia che da qualche giorno si trova negli Stati Uniti, e precisamente in un ospedale di Kansas City, per ricevere cure specifiche. Trattamenti e spostamenti molto costosi per i quali la famiglia ha aperto la raccolta fondi “Mano nella mano con Giuseppe”, che per fortuna ha avuto molto successo.

Diversi eventi sono stati organizzati per dare man forte al ragazzo, ultimo tra questi il concerto che si svolgerà questa sera (24 luglio) a Marcianise e che avrà tra i protagonisti artisti come Ivan Granatino, I Desideri, Andrea Sannino, Rosario Miraggio, Franco Ricciardi e altri: obiettivo dell’iniziativa quello di raccogliere ancora fondi per aiutare il 23enne a vincere il male e a tornare a condurre una vita normale.

Alla sensibilità e alla generosità di tanti cittadini si sono affiancati i messaggi di sostegno delle autorità (il sindaco di Marcianise Antonello Velardi ha fatto anche visita a Giuseppe) e di alcuni grandi nomi dello sport italiano: dopo la dedica del pugile concittadino Clemente Russo, nelle ultime ore uno degli attaccanti italiani più forti del campionato di serie A ha realizzato un video per Giuseppe.

Si tratta del calciatore campano Fabio Quagliarella, ex tra le altre di Napoli e Juve attualmente in forza alla Sampdoria. Il bomber di Castellammare di Stabia, che si è sempre distinto in campo e fuori per le sue qualità umane, ha dedicato un messaggio a Giuseppe mandandogli il suo in bocca al lupo e dicendo che non vede l’ora di incontrarlo di persona quando starà meglio.