Latte di Bufala della Campania e Cedro di Calabria la nuova frontiera della pasticceria identitaria del mezzogiorno

Valorizzare la pasticceria identitaria attraverso il gemellaggio tra le produzioni di eccellenze del mezzogiorno, grazie anche alla capacità di trasformazione dei nostri maestri pasticcieri e distillatori,possono rappresentare un volano di sviluppo economico, sociale e culturale del territorio del mezzogiorno.

Queste, in sintesi, le prospettive emerse nell’incontro tenutosi presso la Pasticceria ARONNE di Marcellina-Santa Maria del Cedro  Cosenza, tra il Maestro Pasticciere Luigi Barone e il Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo, Dipartimento Agroalimentare Ambiente Acqua Ristorazione Risorsa Mare Servizi mns ,Rosario Lopa.

L’incontro si è concluso con il simbolico gemellaggio attraverso la degustazione della Torta di Cedro del Pasticciere Barone e il distillato di Latte di Bufala, Guappa di Petrone Mondragone, anche per festeggiare il Riconoscimento Speciale per meriti Professionali Gran Premio Internazionale di Venezia e Nomination 2019 a Rosario Lopa.