Lavoro, crisi della Nuroll: scende in campo la Cisal. Inviate lettere alle istituzioni

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Due lettere firmate e controfirmate dal Segretario della Fialc Caserta Livio Marrocco e dal Segretario Generale Cisal Caserta Ferdinando Palumbo sono state indirizzate questa mattina alle istituzioni locali per portare ufficialmente alla loro attenzione la preoccupazione per le condizioni in cui versano i lavoratori della Nuroll S.p.A., azienda manifatturiera del comparto gomma/plastica operante nel comune di Pignataro Maggiore, facente parte del gruppo Turco Polinas.

Il ripetuto ricorso agli ammortizzatori sociali da parte dell’azienda e gli esiti degli incontri col management non lasciano presagire un futuro roseo” argomentano i sindacalisti “per questi motivi chiediamo l’attivazione di uno o più tavoli di crisi ai quali dare accesso alle parti sociali rappresentate nel sito produttivo dell’alto casertano. per provare a scongiurare una crisi ancor più profonda con effetti nefasti sulla ricaduta occupazionale”.

glp-auto-336x280
lisandro