Le Acli di Caserta in campo per il “Bonus 200 euro” per lavoratori domestici

Le Acli ed il Patronato Acli di Caserta, che da sempre tutelano e promuovono il lavoro domestico e di cura, sono impegnati per garantire il “Bonus 200 euro” alla platea più estesa di beneficiari: colf, badanti e baby-sitter, mediante un servizio offerto gratuitamente.

I lavoratori domestici devono presentare entro il 30 settembre 2022 una specifica domanda per via telematica, dopo aver dimostrato il possesso di particolari requisiti.

Per tutti gli adempimenti necessari sarà possibile rivolgersi al Patronato Acli che fornirà informazione e assistenza in tutte le fasi necessarie per ottenere l’indennità.

Prima e fondamentale condizione da soddisfare per l’accesso al bonus è la presenza di un regolare contratto di lavoro domestico precedente alla data del 18 maggio 2022.

Per le richieste del contributo “una tantum” sarà sufficiente presentarsi presso le sedi del Patronato Acli con il proprio numero di conto corrente e la carta di identità.

Tutte i contatti e le sedi delle Acli della Provincia di Caserta sono reperibili al seguente link: https://www.aclicaserta.net/contatti/ 

Le Acli di Caserta