‘Le Feste del Fuoco’, grande successo di pubblico per il ‘Carnevale 2024’ a Macerata Campania

I Ditelo Voi sul palco
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Giornata di festa a Macerata Campania, in provincia di Caserta, martedì 13 Febbraio 2024. Si è svolta con grande successo la manifestazione ‘Carnevale 2024’, inizialmente prevista per la scorsa domenica 11 Febbraio e poi rinviata per le avverse condizioni meteo.

Nella mattinata per le strade cittadine si è tenuto il classico Corteo, guidato da un carro allegorico allestito dai maestri locali e seguito da entusiasmante sfilata in maschera a cui hanno partecipato dai più grandi ai più piccoli.

A partire dal pomeriggio in Piazza De Gasperi e l’adiacente Via Matteotti è stato allestito uno spettacolo con Artisti da Strada e Animazione, il DJ set con Alfonso Dolgetta, Musica live con Consiglia Morone e il grande spettacolo di cabaret con I DITELO VOI, trio comico noto per la partecipazione ai programmi nazionali ‘Made in Sud’ e ‘Colorado Cafè’.

Sono stati in centinaia i partecipanti, con la presenza di tantissimi bambini, che hanno suggellato il grande successo della lunga giornata di divertimento promossa dal Comune di Macerata Campania con la collaborazione della NGO accreditata UNESCO “Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa” (con il direttivo composto dal presidente Alfonso Munno, Domenico Salzillo, Vincenzo Capuano, Luigi Zigurella e Vincenzo Polcari), l’Associazione “Le Mani Unite” (con il direttivo composto dal presidente Lorenzo Rauccio, Carmine Del Core, Francesco Villassero, Antonio Rauccio, Francesco Rauccio, Angela Tescione, Maria Rosaria D’Addio, Maria Giuseppa Izzo, Maddalena Izzo, Rino Ricciardi, Rosaria Trotta e Onofrio Piccirillo), il Nucleo Comunale di Protezione Civile di Macerata Campania, l’Associazione “La vita è bella” (con il presidente Pasquale Schiavone) e MP Management.

L’evento rientra nel Progetto “Le Feste del Fuoco” – Intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020, Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura, Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale ed internazionale – con capofila il Comune di Macerata Campania e partner i Comuni di Casagiove, Castel Morrone, Marcianise, Recale e San Nicola la Strada.

«Siamo davvero soddisfatti del risultato ottenuto – commenta così il direttore artistico Vincenzo Capuano – giustificato dall’alto numero dei partecipanti. È stato un grande lavoro di squadra che premia tutti! Le “Feste del Fuoco” si è dimostrato un bellissimo progetto che ha saputo unire sinergicamente 6 comunità, un progetto nato nel giugno 2023 grazie soprattutto alla tenacia dell’allora sindaco Stefano Antonio Cioffi e dell’allora assessore Andrea Di Matteo a cui non dobbiamo assolutamente negare i meriti.

Ringrazio personalmente il nostro commissario prefettizio Savina Macchiarella e i sindaci dei comuni partner per aver avuto fiducia in me nella direzione artistica, la quale come sempre è stata svolta gratuitamente cioè a costo zero. Ringrazio il RUP Fulvio Savastano e tutte le persone che dallo scorso mese di settembre hanno dato vita agli eventi in calendario nelle 6 comunità parte del progetto, creando una solida rete con l’obiettivo di valorizzare il vasto territorio e qui è doveroso un ringraziamento speciale a tutte le associazioni culturali che hanno collaborato senza sosta, in modo volontario e gratuito, nella realizzazione del Carnevale maceratese».