“Le Parole che salvano”, un concorso letterario rivolto alle donne l’idea dell’Asl Caserta

Il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL Caserta, attraverso l’Unità Operativa Salute mentale di S. Maria C.V. – Capua, in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale della Salute della Donna e di Genere (ONDA) e delle Associazioni e Cooperative del Territorio, ha indetto un CONCORSO LETTERARIO, a tema libero e a partecipazione gratuita, rivolto a tutte le DONNE che abbiano compiuto i 18 anni.

Gli elaborati, inediti e non premiati precedentemente in altri contest, in forma di prosa o poesia in lingua italiana, della lunghezza massima di due pagine word (sono esclusi i pdf) per la prosa, o di 30 versi per la poesia, dovranno essere inviati entro il 30 settembre 2021 all’indirizzo di posta elettronica concorsoleparolechecurano@gmail.com.

La domanda di partecipazione che accompagna l’elaborato è distribuita su richiesta delle interessate da inviare al precedente indirizzo: concorsoleparolechecurano@gmail.com. Allo stesso indirizzo è possibile ottenere ogni altra informazione sul concorso. È anche possibile telefonare al numero 0823/795018.

Ogni donna partecipante potrà inviare un solo elaborato inedito, che dovrà mantenere la forma anonima e non essere datato, né firmato. La riconducibilità all’autrice è consentita dalla dichiarazione del titolo dell’opera contenuta nella domanda di partecipazione.

Le vincitrici saranno avvisate esclusivamente tramite e-mail.

La proclamazione e la premiazione avverranno nel mese di ottobre 2021, in modalità compatibili con la situazione sanitaria del momento.