“Le ultime sette parole di Cristo sulla croce” di Franz Joseph Haydn in diretta streaming da Ravello

Le ultime sette parole di Cristo sulla croce di Franz Joseph Haydn stasera a Ravello

Torna la grande musica a Ravello grazie al sostegno della Regione Campania.
Questo pomeriggio nella Chiesa di San Giovanni del Toro, il Quartetto d’archi del Teatro di San Carlo di Napoli (Cecilia Laca e Giuseppe Carotenuto, violini; Antonio Bossone, viola; Luca Signorini, violoncello) eseguirà il capolavoro del compositore austriaco Franz Joseph Haydn.

Un evento di grande cultura in uno dei luoghi più belli e suggestivi al mondo. Il protrarsi della pandemia non permette ancora di ritornare a godere di un concerto in presenza. L’evento alle ore 18 verrà quindi trasmesso in streaming, con la guida all’ascolto di Eduardo Savarese, alla pagina https://ravellofestival.live/exhibitions/le-ultime-sette-parole-di-cristo-sulla-croce/

Quartetto d’Archi del Teatro di San Carlo di Napoli
Cecilia Laca e Giuseppe Carotenuto, violini
Antonio Bossone, viola
Luca Signorini, violoncello

Introduzione (Maestoso e adagio)
Sonata I – Largo (Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno)
Sonata II – Grave e cantabile (Oggi sarai con me in Paradiso)
Sonata III – Grave (Donna, ecco tuo figlio)
Sonata IV – Largo (Mio Dio, mio Dio, perché mi hai abbandonato?)
Sonata V – Adagio (Ho sete)
Sonata VI – Lento (Tutto è compiuto)
Sonata VII – Largo (Padre, nelle tue mani rimetto il mio spirito)
Terremoto – Presto e con tutta la forza

Il concerto sarà visibile anche sui siti ufficiali www.ravellofestival.comwww.fondazioneravello.it, sulle pagine Facebook della Fondazione, della Regione Campania e sul portale https://cultura.regione.campania.it/