“L’Economia nella Cultura, incontro dibattito al Villaggio dei ragazzi Maddaloni promosso da Eudora

“L’Economia nella Cultura” è stato il tema del momento di incontro/dibattito che si è tenuto, stamane, alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi alla presenza di Carmela Pugliese, Dirigente di Ricerca CNR e Docente di Organizzazione dei Servizi Turistici all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e di Francesco Sangiovanni, Presidente dell’Eudora Association. Assente per impegni istituzionali dell’ultimo minuto non rinviabili Lucia Fortini, Assessore della Regione Campania alla Scuola, alle Politiche Sociali e Giovanili, che ha inviato un messaggio di saluto.

 

La manifestazione è iniziata con i saluti istituzionali di Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione, il quale ha ringraziato i Relatori per aver scelto il Villaggio come sede di un incontro di alto profilo culturale. “L’organizzazione di eventi del genere – ha affermato De Luca –  sono un segno tangibile e concreto del riconoscimento del valore della Fondazione e della importante “mission” di natura socio – assistenziale e formativa che essa esplica da sempre su tutto il territorio, ponendola come punto di riferimento culturale e sociale imprescindibile”.

 

Numerosi gli interventi degli studenti che frequentano il Polo Scolastico del “Villaggio” (Istituto Tecnico, Liceo Linguistico, Istituto Tecnico Trasporti e Logistica, Istituto Alberghiero), i quali hanno dialogato con i Relatori, ponendogli molteplici domande a tema. Presente la Coordinatrice Scolastica Giovanna D’Onofrio. “La cultura – ha spiegato, tra l’altro, la docente Pagano – influisce sui membri di una comunità, in quanto agisce sul loro modo di pensare e di comportarsi, determinandone, di conseguenza, l’agire economico”.

 

La vostra attitudine nel fare ogni giorno qualcosa che possa perseguire il vostro sogno – ha aggiunto Sangiovanni ad una platea gremita di studenti – è la chiave determinante del successo”.  L’evento è stato promosso dall’Associazione culturale “Eudora”, i cui fondatori sono professionisti riconosciuti a livello internazionale, provenienti da diverse discipline, dalla filosofia alla fisica, imprenditori e ricercatori, accomunati dallo stesso obiettivo: lo sviluppo sostenibile del pianeta, in una visione comprensiva di tutti gli aspetti che permeano la comunità, da quello economico a quello sociale, passando per ecologia, scienza, cultura, educazione e arte.

L’Associazione ha sede a Napoli.  Il progetto Eudora Educational, invece, nasce in collaborazione con la Regione Campania e il Comune di Napoli.

Loading...