Liberato alla Reggia di Caserta il barbagianni salvato ad ottobre e poi curato dall’Asl

Era il 28 ottobre quando questo meraviglioso esemplare di barbagianni veniva recuperato grazie all’aiuto dei Vigili del Fuoco di Caserta, impigliato nella rete della volta ellittica all’ingresso degli Appartamenti Reali, anche Casertaweb ne diede notizia.

 

L’uccello poi prontamente è stato trasferito al “Centro recupero animali selvatici” di Napoli dove è stato curato con il supporto del Servizio veterinario dell’ ASL di Caserta.

E proprio oggi pomeriggio, giusto a distanza di un mese, completamente risanato, il bellissimo barbagianni è tornato a casa, nel Parco della Reggia di Caserta dove è stato liberato pronto per volare.

L’annuncio sulla pagina sociale della Reggia, dove la notizia è stata accolta con gioia dagli utenti che gli hanno dato il bentornato.

Grazie dunque ai Vigili del Fuoco, all’Asl veterinaria di Caserta e al Centro recupero animali selvatici per aver restituito allo splendido parco della Reggia di Caserta e al suo habitat questo eccezionale “abitante regale”.