“Liberiamo gli spazi e le energie nel Rione Volturno”: oggi pomeriggio Caserta scende in piazza

Oggi dalle 15.30 tutti in Piazza Po e Villetta di Via Arno/ Rione Volturno (Quartiere Acquaviva) si festeggia il rinnovo dell’affidamento degli spazi ai volontari da parte del Comune.

Perchè al grido “Liberiamo gli spazi e le energie nel Rione Volturno” c’è un Quartiere che non si arrende e che unisce le forze per continuare a crescere valorizzando la bellezza e difendendone i “beni comuni”
Una festa per il rinnovo dell’affidamento delle chiavi della Villetta di Via Arno a residenti e volontari e il proseguimento della strada per sottoscrivere col Comune un Patto di Collaborazione per una gestione condivisa dello spazio.
“Rivitalizziamo Piazza Po – scrivono gli organizzatori in una nota –  per la quale in queste settimane abbiamo spinto con successo per la riattivazione dell’acqua nella fontana e ci stiamo organizzando coi residenti per il recupero della panchina.
Spazi che si mantengono vivi grazie ai cittadini che “resistono” e reagiscono al degrado.
Un modello che vogliamo continui ad estendersi e replicarsi in una città che soffre per la recente chiusura dello storico Csa Ex Canapificio Caserta

Oggi più che mai c’è bisogno di lottare per rompere le catene che ci impediscono di vivere i nostri spazi
La “partita” per i “Beni Comuni” è tutta da giocare e dipende anche da noi..
Da Via Acquaviva alla 167, da Piazza Pitesti alla Villetta di Padre Pio fino al Macrico!

LIBERIAMOLI E LIBERIAMOCI!

Dalle 15.30..
Piazza Po:
– allestiamo uno “sguinzagliatoio” con cartellonistica all’interno dell’aiula
– facciamo rinascere il prato

Villetta di Via Arno:
– completiamo il murales sul muretto esterno
– fissiamo a terra il dondolo
– realizziamo una speciale segnaletica “verticale” e “orrizzontale” per raggiungere la Villetta da Piazza Sant’Anna.

Loading...