“Il libro che vorrei”, a Caserta arriva il book delivery su iniziativa di Biblioteca Bene Comune

Caserta – Se non puoi andare in Biblioteca, la Biblioteca viene da te! In queste settimane di ulteriori restrizioni in cui, causa Covid-19, le biblioteche sono chiuse e non è possibile agire con la consueta libertà di movimento. Così è nata l’idea di organizzare un servizio totalmente gratuito di book delivery, consegnando a domicilio libri che fanno parte della libreria collettiva di Biblioteca Bene Comune, progetto sostenuto dalla Fondazione Con il Sud e dal Centro Per il Libro e la Lettura.

Il catalogo dei titoli che verranno resi disponibili include infatti più di 500 testi che appartengono alle associazioni coinvolte nella rete di partenariato del progetto e che li metteranno gratuitamente a disposizione dei lettori.

Inoltre, attraverso i fondi del progetto è previsto l’acquisto di nuovi titoli, che costituiranno il Fondo Biblioteca Bene Comune, che verrà successivamente donato alla Biblioteca Ruggiero di Caserta.

Intanto online sui canali del progetto Biblioteca Bene Comune e dei partner della rete è possibile partecipare ad un brevissimo sondaggio“Il libro che vorrei”, attraverso cui ognuno può segnalarci i libri che vorrebbe leggere e ricevere a casa attraverso questo servizio. Il sondaggio è online qui: https://bit.ly/il-libro-che-vorrei. Raccoglieremo tutte le risposte e i consigli per scegliere i nuovi libri da acquistare ed inserire nel catalogo dei titoli disponibili per la consegna a domicilio.

Il servizio di Book delivery è organizzato e gestito dal Comitato Città Viva, capofila di Biblioteca Bene Comune, con il supporto di volontari e delle associazioni partner del progetto. Nei prossimi giorni verranno definite la data di avvio del servizio e le modalità di accesso, tutte le informazioni saranno disponibili sui canali social Biblioteca Bene Comune.

L’iniziativa rientra tra le attività previste dal progetto per la promozione della lettura, del patrimonio librario e del servizio di prestito della Biblioteca. Inoltre è n corso un questionario di monitoraggio per valutare questi aspetti e in generale i servizi che la Biblioteca Ruggiero attualmente offre, a cui è possibile partecipare online a questo link: forms.gle/zaZYCc9ErFBKhEFg9.