Il liceo classico Pietro Giannone incontra il manager e giornalista Gianrolando Scaringi

Stamane, la classe II°E del liceo classico della comunicazione Pietro Giannone ha incontrato il giornalista, comunicatore e designer Gianrolando Scaringi.

L’incontro, valido per il percorso di alternanza scuola lavoro, fa parte di un ciclo di lezioni di approfondimento sui temi di produzione e postproduzione cinematografica, finalizzato all’acquisto, da parte degli studenti, delle competenze di base nell’ambito delle unità di figure professionali codificate Istat: dialoghisti e parolieri, registi direttori artistici, scenografi, tecnici degli apparati audio-video e della ripresa video-cinematografica, tecnici del montaggio audio-video-cinematografico, tecnici dell’organizzazione della produzione radio-televisiva, cinematografica e teatrale.

Si tratta, quindi, di un progetto di formazione e training personale patrocinato dalla Sly Producton s.r.l, la quale ne terrà cura sia presso l’istituto che presso la sede dell’azienda.

Durato due ore, l’incontro di oggi ha visto protagonista una classe attenta ed interessata alle accorate spiegazioni del dottor Scaringi, il quale, oltre che un esperto in materia, ha confermato la propria maestria nel padroneggiare le tecniche della comunicazione. E il risultato non poteva che essere dei più felici, basti pensare al coinvolgimento dimostrato dal collettivo.

Il fulcro della spiegazione è stato la schematica illustrazione dei complessi passaggi che precedono la realizzazione del film, a partire dall’amministrazione del budget a disposizione per concludere con le candidature ai vari festival.

Quanto ha tenuto viva la concentrazione della classe, oltre che lo spontaneo coinvolgimento determinato da un argomento tanto affascinante, sono stati sicuramente i simpatici aneddoti raccontati dal manager, il quale, attingendo dalla propria esperienza, ha tratto lo spunto per rendere la lezione quanto più intrigante e leggera possibile, senza annoiare la platea, la quale, dal canto suo, ha dimostrato il proprio interesse con domande sagaci, che, tuttavia, non hanno messo in difficoltà il dottor Scaringi.

La lezione si è conclusa con l’applauso della classe entusiasta e con la certezza che questa sessione di incontri darà sicuramente i propri frutti.

Loading...