Gli studenti del Liceo Giannone al Museo Campano di Capua con il saggio “Acta fabula est: plaudite”

Saggio Liceo Giannone Caserta
termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

L’11 giugno il Museo Campano di Capua è stato il palcoscenico di un evento straordinario: gli studenti del Liceo Pietro Giannone di Caserta hanno concluso con grande successo tre moduli del progetto Scuola Viva.

Questa ambiziosa iniziativa comprende sei moduli, ognuno dedicato ad un aspetto diverso dell’arte: dramma, musica e coreografia.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

Dopo un caloroso benvenuto da parte del Direttore del Museo, Gianni Solino, e della Preside Marina Campanile, le prof tutor delle lezioni, Daniela Borrelli e Grazia Fortunata Falco, hanno introdotto l’evento. Quindi lo spettacolo intitolato “Acta fabula est: plaudite” ha preso vita.

La prima parte dello spettacolo è stata curata da Daniela Borrelli che ha guidato un coinvolgente laboratorio teatrale per gli studenti del primo anno del liceo classico. Con l’aiuto degli esperti Maurizio Azzurro e Roberta Sandias, il gruppo ha creato una reinterpretazione mitologica della storia di Demetra e Persefone.

Il ritorno di Persefone

Il ritorno di Persefone è uno spettacolo straordinario che racconta in modo suggestivo ed emozionante la storia di una giovane donna costretta a vivere nell’oscurità dell’oltretomba. La storia inizia con il rapimento di Persefone da parte di Ade, dio degli Inferi, che la prende come sua sposa.

Dopo una breve pausa, è stato presentato per la prima volta nel territorio casertano lo spettacolo vincitore di tre premi a Castel di Sangro per l’anno scolastico in corso: Miles gloriosus di Plauto.

Liceo Giannone al Museo Campano

Questa produzione è frutto della collaborazione tra il gruppo del modulo “Conoscere il territorio” della Scuola Viva guidato da Daniela Borrelli e il gruppo del modulo “Mens sana in corpore sano” guidato da Grazia Fortunata Falco insieme agli esperti Roberta Sandias, Maurizio Azzurro e Giulia Navarra.

Uno straordinario laboratorio teatrale

Gli studenti coinvolti sono delle giovani promesse della recitazione, danza e canto che già partecipano alle attività del laboratorio teatrale curate dai docenti Daniela Borrelli, Grazia Falco e Michele Casella ogni anno al Liceo Giannone di Caserta.

Il laboratorio ha ottenuto sempre più successo negli anni testimoniando la valorizzazione dei talenti promossi dal Liceo Giannone di Caserta.

L’intera serata è stata un omaggio all’arte in un ambiente magico come quello del Museo Campano. Un trionfo di creatività e talento che ha dimostrato ancora una volta l’importanza dell’educazione artistica nella formazione dei giovani.

L’entusiasmo nel pubblico era palpabile mentre gli studenti del Liceo Pietro Giannone davano vita a una storia antica con uno stile moderno ed accattivante. Un’esperienza che rimarrà impressa nei cuori degli spettatori.