Il Liceo Scientifico Diaz di Caserta alla trentasettesima Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola

Il presente non basta” è il titolo dello spettacolo portato dai ragazzi del Liceo Scientifico Diaz di Caserta alla XXXVII Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola. Un delirante stato febbrile in cui appaiono studenti pragmatici, allievi arrabbiati, anime vaganti che parlano una lingua antica. Un sogno che genera una preoccupazione grande, perché ciò che più temi sempre accade. Ma allora l’amore, la bellezza, potranno ancora salvarci?

Lo spettacolo è frutto del lavoro svolto con l’insegnante Angelo Maiello che ha tentato di mettere al centro dell’azione l’allievo e la sua fantasia, proponendogli una serie di esperienze artistiche, in modo da favorire in lui una riflessione sulla propria emotività ed anche sulla propria interiorità e spingerlo verso l’azione scenica. La scuola di Caserta è stata segnalata dalla rassegna “PulciNellaMente di Sant’Arpino (CE).

Una parola chiave, “L’infinito”, ed un tema “L’educazione sentimentale e Giacomo Leopardi” per celebrare i 200 anni dell’Infinito (1819-2019) del grande poeta, guideranno la 37esima Rassegna nazionale Teatri della Scuola di Serra San Quirico, che si terrà da sabato 27 aprile a sabato 11 maggio 2019, con centinaia di giovani di scuole di ogni ordine e grado di ogni parte d’Italia e da vari paesi d’Europa. La rassegna marchigiana, organizzata da ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, è la più grande kermesse nazionale dedicata al Teatro Educazione.

Costruita ogni anno intorno ad un personaggio guida, per il 2019 la Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola approfondisce – attraverso la vita e le opera di Giacomo Leopardi – la necessità di un’educazione alla vita emotiva, in un tempo e in una società in cui è sempre più difficile parlare di emozioni. La sfida della Rassegna sarà quella di coniugare, attraverso il Teatro Educazione, educazione e sentimento, come seppe fare il grande poeta recanatese in un continuo afflato di struggete bellezza. L’Educazione Sentimentale, sia nel teatro che nella scuola, sarà la via per la crescita della persona e la realizzazione di una cittadinanza partecipata.

La 37^ Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola è un progetto dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Marche (Assessorato alla Cultura), l’Amat associazione Marchigiana attività Teatrali, Unione Montana dell’Esino Frasassi, Comune di Serra San Quirico. Gli sponsor sono Togni Acqua Minerale Naturale Oligominerale Frasassi, Banca di Credito Cooperativo di Ostra Vetere.