È on line l’avviso pubblico per partecipare alla valorizzazione della Reggia di Caserta 

Prosegue il percorso di valorizzazione partecipata della Reggia di Caserta. Pubblicato il nuovo avviso pubblico di manifestazione d’interesse, con cadenza semestrale e non più quadrimestrale, per essere protagonisti del programma di attività che avrà luogo da settembre 2021 a febbraio 2022 all’interno del Complesso vanvitelliano. Le candidature vanno presentate entro il 17 luglio.

L’Istituto museale è consapevole del suo ruolo di attrattore culturale e turistico e dell’importanza di condividere la valorizzazione del patrimonio con le forze attive e le eccellenze del territorio.

Per questo ha intrapreso un progetto partecipato di valorizzazione per la realizzazione di iniziative negli Appartamenti Reali, nel Parco Reale e all’Acquedotto carolino.

Possono presentare istanza di partecipazione istituti di ricerca, università, conservatori, centri di formazione, operatori culturali, cooperative, fondazioni, associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, raggruppamenti di associazioni e altri soggetti senza scopo di lucro.

Le proposte progettuali saranno ora oggetto di una prima istruttoria da parte dei servizi interni per verificarne la fattibilità e, poi, di una valutazione da parte del Comitato Scientifico della Reggia di Caserta, in relazione a sei criteri:

– rigore scientifico: coerenza con la mission della Reggia di Caserta e rispetto delle fonti archivistiche e bibliografiche anche in rapporto alla storia del territorio;

– sostenibilità: relazione con i 17 obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 2030 e con un approccio di sviluppo attento alle risorse;

– accessibilità: considerazione dell’accessibilità fisica, economica, cognitiva e digitale;

– valorizzazione: capacità attrattiva, compatibile con l’attività di salvaguardia, anche mediante l’apporto dei diversi linguaggi dell’arte, al fine di promuovere la conoscenza del patrimonio culturale;

– interpretazione creativa degli spazi: capacità di favorire la fruizione anche degli spazi meno conosciuti del Complesso vanvitelliano con particolare attenzione al Parco Reale e all’Acquedotto Carolino;

– curriculum: esperienza nella realizzazione di iniziative culturali negli ultimi 5 anni.

​Tutte le informazioni sono disponibili sul sito istituzionale nella sezione “Amministrazione trasparente”/”Avvisi, bandi di gara” oppure al link https://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/06/AVVISO-manifestazione-interesse-valorizzazione-settembre-2021-febbraio-2022.pdf​​

E’ disponibile un apposito modulo che guiderà il proponente nella presentazione della propria candidatura.

Le proposte devono essere inviate a re-ce@beniculturali.it oppure a mbac‐re‐ce@mailcert.beniculturali.it. Per eventuali informazioni è possibile contattare il Responsabile del procedimento Vincenzo Mazzarella all’indirizzo mail vincenzo.mazzarella@beniculturali.it.​