Lo Chef Antonio Papale presenta a Santa Maria Capua Vetere il libro “La Gastronomia in Campania”

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Chef, docente ed anche scrittore: il sammaritano Antonio Papale presenterà il suo libro “La Gastronomia in Campania” con un grande evento presso il Centro Regionale di Incremento Ippico di Santa Maria Capua Vetere, venerdì 24 maggio 2024 alle ore 18.00.

Interverranno alla presentazione del secondo libro dello Chef, il Sindaco della Città di Santa Maria Capua Vetere, avvocato Antonio Mirra, la Direttrice del Centro Ippico dott.ssa Agnese Rinaldi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Santa Maria Capua Vetere dott.ssa Annamaria Ferriero, l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Santa Maria Capua Vetere Avv.to Edda De Iasio, modererà l’incontro Manuel Lombardi.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

A seguire, presso il Museo delle Carrozze del Centro Regionale di Incremento Ippico, lo Chef Antonio Papale presenterà un percorso enogastronomico con la degustazione di ricette originali, create rigorosamente con i migliori prodotti del territorio casertano. L’evento è aperto gratuitamente al pubblico.

Qui il canale YouTube dello Chef Antonio Papale per seguire suoi i corsi, le sue ricette e suoi lavori.

Antonio Papale

Lo Chef Antonio Papale, nato a Santa Maria Capua Vetere 52 anni fa, dopo aver conseguito il diploma dell’alberghiero, matura importanti competenze lavorando presso alberghi e ristoranti di rilievo internazionale. La sua carriera ha inizio in Costa Smeralda presso la Ciga Hotels ed include diversi lavori stagionali anche a Sestriere e Cortina D’Ampezzo.

Sin da piccolo, tuttavia, Papale sperava di diventare insegnante e così, a 25 anni, si veste del ruolo del docente di enogastronomia ed entra nelle classi degli istituti alberghieri della Campania, sino ad approdare all’Alberghiero Galileo Ferraris di Caserta, dove impartisce il suo sapere e trasmette la sua professionalità da circa 20 anni.

Ciò senza abbandonare l’attività di consulente della ristorazione che continua ad esercitare presso importanti aziende del settore enogastronomico, campane, nazionali ed estere.

Nel 2018 Antonio Papale sente l’esigenza di mettere insieme tutta l’esperienza maturata in questi anni in un libro, così pubblica la sua opera prima dal titolo “Filosofia del gusto“.

Successivamente, Papale si rende conto che il suo primo progetto andava arricchito con una componente importante: la storia. Così, nel 2023 scrive il suo secondo libro: “La Gastronomia in Campania – Storia, ricette e aneddoti di una Terra Felix“, in cui ricostruisce la storia dell’enogastronomia della Campania, allegando ricette storiche e inedite, realizzate utilizzando esclusivamente prodotti del territorio campano.