Lo spettacolo “Oltre la Reggia” di Patrizio Ranieri Ciu al P.A.T. di corso Trieste

Caserta – Nell’ambito della manifestazione “In the garden” la Compagnia della Città & Fabbrica Wojtyla di Caserta animerà l’estate cittadina con una serie di spettacoli teatrali (12 per l’esattezza) e con la proiezione di 17 pellicole che avranno luogo all’interno dell’ottocentesco Palazzo Tescione, al civico 239 di Corso Trieste, e in alcune occasioni a Macerata Campania.

Il primo di questi appuntamenti, ai quali parteciperanno artisti e personalità di spicco del mondo della cultura, è fissato per sabato 30 giugno alle ore 20.45, quando nel giardino del Palazzo delle Arti e del Teatro (lo stesso palazzo Tescione) verrà rappresentato dalla compagnia casertana citata l’ultimo lavoro teatrale e musicale di Patrizio Ranieri Ciu, intitolato “Oltre la Reggia”.

Dopo la messa in scena la serata proseguirà con l’ormai classico “Spaghettacolo”, momento durante il quale il pubblico potrà confrontarsi con gli artisti davanti ad un piatto di spaghetti e ad un buon bicchiere di vino.

Per Ranieri Ciu il teatro rappresenta l’ultimo avamposto di libertà a disposizione della società moderna, un mezzo grazie al quale, tramite gli attori, finzione e realtà si incontrano dando vita ad una profonda riflessione negli spettatori. Questo fine è perseguito tramite una continua ricerca della sperimentazione teatrale, di nuovi codici espressivi e di linguaggi inediti o comunque molto rari.

Lo spettacolo “Oltre la Reggia” in particolare sottolinea il fatto che qualsiasi ambito della vita moderna, dalla fruizione di uno spettacolo all’acquisto dell’elettrodomestico di ultima generazione, può rendere il cittadino prigioniero di determinati schemi che almeno in prima battuta sembrano capaci di garantire lo status desiderato: una condanna, quindi, nei confronti del consumismo e delle mode effimere che illudono e ingabbiano l’inerme ed insaziabile massa moderna.

Qui il programma completo degli eventi previsti nel corso della rassegna.