“Lodi sacre tra Maniera e Barocco a Firenze e Napoli”, rassegna musicale il 15 giugno a Limatola

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

L’evento di Medievalia a Benevento domenica scorsa ha suscitato grande eccitazione e curiosità, inaugurando la 31ma edizione di “Il trionfo del tempo e del disinganno”.

Questa rassegna itinerante di musica antica si propone di immergere il pubblico nei repertori dell’epoca, accompagnati da visite guidate che illustrano il contesto storico. L’Associazione Culturale “Ave Gratia Plena” e l’Associazione Culturale “Francesco Durante” hanno organizzato l’evento con grande cura.

Il prossimo appuntamento di questa straordinaria rassegna è fissato per sabato 15 giugno 2024, alle ore 20.00, presso la chiesa antica di San Biagio a Limatola (BN). Il concerto intitolato “Lodi sacre tra Maniera e Barocco a Firenze e Napoli” vedrà esibirsi la Cappella Vocale e Strumentale “I Musici di Corte”. E la cosa migliore è che l’ingresso sarà gratuito.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Le musiche in programma promettono di trasportare gli ascoltatori in un viaggio emozionante, attraverso le splendide composizioni sacre che caratterizzavano Firenze e Napoli tra il 1570 e il 1640 circa. Il concerto si aprirà con le perle mature della polifonia rinascimentale, opere dei maestri de Victoria e Rodio. In contrasto con queste, il pubblico potrà apprezzare le semplici laudi popolari ispirate alla devozione, come quelle di Razzi e dell’oratorio Filippino a Napoli.

Il programma toccherà anche i virtuosismi armonici sperimentali dei circoli culturali napoletani dei primi del 1600, con composizioni di Nenna. Non mancheranno nemmeno le invenzioni del recitar cantando fiorentino, rappresentate da brani di Caccini, e il concerto ispirato al montevediano, con opere di Vitali, Sabino e Ansalone. Grazie a questa doppia prospettiva geografica, il pubblico potrà apprezzare le differenze tra l’apertura alla modernità della musica sacra a Napoli e la conservazione della polifonia rinascimentale a Firenze adattata al linguaggio barocco.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con la parrocchia di San Biagio a Limatola che ha messo a disposizione la magnifica chiesa antica per l’occasione. Il calendario completo della 31ma edizione di “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno” è disponibile sul sito web dell’evento (https://trionfo.altervista.org/sabato-15-giugno-2024/) , sebbene alcuni eventi siano ancora in attesa di conferma per quanto riguarda luogo e orario.

Il pubblico non vede l’ora di assistere a questo concerto straordinario ed immergersi nel suggestivo mondo della musica antica. Sarà un’esperienza unica capace di toccare le corde più profonde dell’anima. La magia della musica avvolgerà tutti i presenti in un abbraccio sonoro, trasportandoli indietro nel tempo facendoli sentire parte integrante di un’epoca passata ma ancora viva grazie ad eventi come “Il trionfo del tempo e del disinganno”.