Luca Brancaccio nella “Guida alle 250 pizzerie della Campania” a cura di Luciano Pignataro

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La Pizzeria Luca Brancaccio di Caserta è stata inserita nella “Guida alle 250 pizzerie della Campania 2024” edita da Il Mattino ed a cura di Luciano Pignataro. La guida, giunta alla terza edizione, ha sempre annoverato quella di Brancaccio tra le migliori pizzerie della Regione. Il volume è acquistabile nelle edicole e nelle librerie al prezzo di 3,80 €.

Sono felicissimo di essere stato inserito anche quest’anno in questa guida – ha dichiarato Luca Brancaccio – insieme a tanti nomi di spicco. Ritengo Luciano Pignataro il giornalista più autorevole nel settore della gastronomia in Campania, in particolare per quanto riguarda la pizza. Esistono tante altre guide e classifiche che si basano su parametri discutibili. Credo che la guida de Il Mattino a Cura di Pignataro sia in assoluto una delle più affidabili. Per questo sono molto soddisfatto.

Desidero ringraziare Luciano Pignataro ed Antonella Amodio, i due professionisti che hanno redatto la guida, per lo spazio che mi hanno dedicato e per le parole che hanno scritto riguardo la mia pizzeria”.

A pagina 235 della “Guida alle 250 pizzerie della Campania” si legge:

Originario di Napoli e casertano di adozione, Luca Brancaccio ha una delle pizzerie più belle della città, a ridosso delle mura del giardino della Reggia di Caserta, in un angolo della città che è storia. Figlio di uno chef, da suo padre ha ereditato l’amore per la cucina e quello per i lievitati, tanto che da ragazzino si fermava nelle pizzerie rinomate di Napoli per Guardare la preparazione e rubare con gli occhi i movimenti.

La sua è una pizza contemporanea con echi tradizionali, molto apprezzata, tanto che dalla porta del locale c’è sempre la fila per entrare. Fa tanta ricerca di ingredienti che sono utilizzati per le farce molto calibrate e armoniche.

La pizza Margherita fa da start ad un percorso di assaggi molto gustosi, tra cui quelle a doppia cottura (forno a legno e forno elettrico) che cambiano ogni stagione. Molto buono l’arancino classico e la montanara.

La Pizzeria Luca Brancaccio è a Caserta, in via Sardegna, 42.
Chiusa il lunedì e la domenica a pranzo.
Contatti: info@pizzerialucabrancaccio.it; 0823 77 66 69;
https://www.pizzerialucabrancaccio.it


glp-auto-336x280
lisandro