Luigi Vanvitelli da “Rosso Vanvitelliano” al “Terra di Lavoro Wines”

Luigi Vanvitelli da Rosso Vanvitelliano al Terra di Lavoro Wines
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Grazie alla sinergia tra Ali della Mente e il Consorzio Vitica per le celebrazioni vanvitelliane

In occasione della II edizione della manifestazione “Terra di Lavoro Wines“, evento vitivinicolo di promozione territoriale organizzato dal Consorzio Vitica Caserta, il 18 e il 19 marzo nella splendida cornice del sito Unesco del Belvedere di San Leucio, Ali della Mente con gli artisti di Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città ha reso omaggio alla figura di Luigi Vanvitelli con il suo “Monologo a Dio” tratto dall’opera “Rosso Vanvitelliano” nell’ambito delle celebrazioni per i 250 anni dalla morte del grande architetto.

Nella circostanza sono stati presentati i cartellini “Rosso Vanvitelliano” da apporre su tutti i vini del Consorzio (Falerno del Massico D.O.C., Aversa D.O.C., Galluccio D.O.C., Roccamonfina I.G.T., Terre del Volturno I.G.T.) per l’intero anno vanvitelliano ed è stato attribuito a Vitica il M.A.C. – Marchio di Autenticità Culturale grazie alla volontà del Presidente Cesare Avenia.

el-paradise
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Alla manifestazione erano presenti e sono intervenuti la Direttrice della Reggia di Caserta Tiziana Maffei e l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania Nicola Caputo che hanno apprezzato l’evento organizzato e le piéce teatrali e musicali andate in scena, ugualmente tratte da “Rosso Vanvitelliano”, l’opera di autentica rievocazione e valorizzazione di particolari siti storici della Campania segnati dall’impronta d’ingegno del grande architetto Luigi vanvitelli, nata per la Reggia di Caserta e poi scelta dalla Regione Campania attraverso Scabec nella formula del Grand Tour.