“L’ultimo a morire”, esce a mezzanotte il primo album di Speranza, il rapper emergente di Caserta

Ugo Scicolone, in arte Speranza, è il rapper che sta rivoluzionando, seppur a piccoli passi, il mercato discografico rap in Italia.

Un ragazzo che si sta facendo strada tra i più grandi del panorama di questo genere musicale e che manifesta attraverso il suo nome d’arte la voglia e la speranza di migliorare la sua vita tramite e grazie alla musica.

A mezzanotte uscirà il suo primo album, intitolato L’ultimo a morire, nel quale racconta esperienze di vita vissuta in povertà, a tratti nei rioni francesi e a tratti in quelli casertani, e l’incrocio di diverse culture e  differenti suoni, con crudo realismo e uno stile duro, brutale, ma molto efficace musicalmente.

Il disco vanta la collaborazione di Guè Pequeno, Tedua e Massimo Pericolo, e dei produttori italiani Don Joe, Night Skinny e Crookers. Inoltre, nella traccia Camminante è presente l’artista rom Rocco Gitano, voluto fortemente da Speranza, da sempre molto vicino alla comunità sinti.

Il debutto discografico è stato anticipato dai singoli Iris e Fendt Caravan, pubblicati nelle scorse settimane.

L’album è “un po’ più variegato nei temi e nei toni, per mostrare tutte le sfaccettature della mia personalità, non c’entra molto con quello che ho fatto finora. Volevo che la gente sapesse che, anche se da fuori posso apparire duro e aggressivo, dietro quella maschera ci sono dei sentimenti” – racconta.

“Non parlo d’amore ma di rancore, un sentimento molto più profondo” -dice in Iris, mentre in Fendt Caravan ricorda il rapporto che aveva con lo spaccio di droga: “A me e ad altri amici capitava spesso di andare alle feste o ai concerti in piazza per vendere roba. Dopo un po’, però, ho capito che era una cosa squallida e che non ha senso arricchirsi facendo male al prossimo.”

TRACKLIST e CREDITI ALBUM

01 – CASERTEXAS, prod. simoo
02 – FENDT CARAVAN, prod. Riley Beatz
03 – A LA MUERTE (feat. Tedua), prod. simoo e Maiole
04 – SPALL A SOTT 4, prod. simoo
05 – CHINATOWN (feat. Gué Pequeno), prod. Night Skinny
06 – OMM I MERD, prod. Frank Carozza
07 – TAKEO ISCHI (feat. Massimo Pericolo), prod. Crookers
08 – CAMMINANTE (feat. Rocco Gitano), prod. simoo e Maiole
09 – 100 ANNI, prod. simoo
10 – IRIS, prod. simoo
11 – PUTTANA***, prod. simoo e Maiole
12 – LE FIEF, prod. Frank Carozza
13 – CALIBRO 9 (feat. Kofs), prod. Don Joe
14 – RUSSKI PO RUSSKI, prod. simoo, Maiole e Frank Carozza

Biografia

Ugo Scicolone, classe 1986, è italo-francese. Ha padre italiano e madre francese, è nato e cresciuto in Francia, nel degradato rione Behren, prima di trasferirsi a Caserta. I suoi testi sono scritti in napoletano, francese, italiano e dialetto zingaro.

Ha iniziato a rappare, come dice lui, “a 12 – 13 anni”, facendo i primi free-style in francese, e, finiti gli studi, ha iniziato a lavorare come muratore. A 22 anni circa è tornato in Italia “per rassegnazione”, continuando ad alternare lavoro e musica.

Negli anni seguenti si è dedicato ad un side project dal titolo Ugo de la Napoli, influenzato dalla musica rumena e gitana, per poi soffrire di alcolismo per un po’ di tempo.

Nel 2017, poi, è nato Speranza, esordendo con il video del singolo Sparalo!, pubblicato a giugno, brano che è stato poi remixato da Crookers.

In seguito, ha pubblicato su YouTube il singolo Chiavt a Mammt e Spall a Sott, diviso in tre momenti, a cui hanno seguito i singoli Givova, Pagnale, Sirene e Manfredi.

Curiosità

  • E’ un lontano parente di Sophia Loren: i loro bisnonni erano fratelli.
  • Il video di Chiavt a Mammt ha ottenuto più di 2 milioni di visualizzazioni su Youtube, ma è stato realizzato con un budget di 10/15 euro.
  • Speranza contesta l’ostentazione della ricchezza da parte di alcuni rapper. Per questo nei suoi video appare spesso con tute di brand “economici” come Zeus, Givova e Legea.
  • E’ molto credente, ma non praticante.
  • Ancora oggi è un muratore, ma ha momentaneamente interrotto a causa del Covid e della registrazione dell’album. Tuttavia, si dice disposto a continuare nel caso non andasse bene la sua carriera da rapper.