Macerata Campania ricorda Fausto Mesolella con la due giorni dal titolo “La musica che gira intorno”

Macerata Campania (Caserta) –  “La Musica che Gira Intorno – Dedicato a Fausto Mesolella” è il titolo della due-giorni che si terrà nel weekend di sabato 21 e domenica 22 luglio presso l’Area Mercato di Macerata Campania. Si tratta di un omaggio dovuto e sentito all’artista casertano che per tanti anni ha vissuto nel cuore del centro storico del paese.

La Pro Loco ‘Vivere a Caturano’ e l’associazione ‘FuturArt’, in collaborazione con il ‘Comitato Festeggiamenti San Marcello Martire di Caturano’ e con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, hanno chiamato a raccolta storici compagni di viaggio del poliedrico chitarrista ed autore, che si esibiranno e racconteranno testimonianze personali del proprio rapporto con il maestro Mesolella. Contestualmente avranno modo di suonare giovani gruppi provenienti da realtà diverse del territorio di Terra di Lavoro.

Ampia la lista di interventi che prevede la partecipazione di Alfredo Buonanno, Donato Cutolo, Marco D’Aponte, Mirko Del Gaudio, Nicola Ferrara, Ferdinando Ghidelli, Antimo Merolillo, Antonello Musto, Michele Papale, Vittorio Remino, Jennà Romano, Agostino Santoro, Gian Piero Bencivenga, Vincenzo Adelini, Ivo Mancino, Cristian Zaccariello, Filippo Rauccio, DRAMA Teatro Studio, Acustico in Blues, Crazy Old Boys, U.P.F., Letti Sfatti, Merò. Le due serate saranno presentate dalla giornalista Maria Consiglia Izzo. La parte tecnica sarà curata dal Team Out Service di Gianfranco Di Lillo.