Maddaloni, tre arresti per una rapina sul treno

Maddaloni – La mattina del 6 settembre 2018 sono stati arrestati tre giovani per aver commesso una rapina nel gennaio scorso ai danni di un ragazzo che viaggiava sul treno regionale diretto a Napoli Campi Flegrei da Caserta.
La misura degli arresti domiciliari è stata applicata dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria di Napoli su ordine del GIP di Santa Maria Capua Vetere partendo dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti a bordo del treno. Da tali immagini è emersa chiaramente la dinamica del fatto, peraltro coerente con quanto dichiarato dalla vittima: I tre malfattori hanno avvicinato con toni amichevoli il malcapitato e si sono impossessati del denaro contenuto nel portafogli di quest’ultimo per poi fuggire nelle campagne del maddalonese approfittando della sosta del treno.
Ai tre giovani, Desiato Giuseppe di anni 19, Correra Marco di anni 21 e Magliocca Cristian di anni 20, è stato contestato il reato di tentate lesioni al pubblico ufficiale oltre che il reato di rapina.
Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la responsabilità di fatti analoghi avvenuti tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 sulla stessa tratta ferroviaria.