Mancata custodia di armi e detenzione abusiva di spade e coltelli: denunciato un uomo nel casertano

Nell’ambito dei controlli effettuati dal Commissariato di Santa Maria Capua Vetere nei confronti dei detentori di armi  nella giornata di ieri, personale della Squadra Amministrativa, ha denunciato alla locale Procura della Repubblica, V. D.L. di anni 52 residente in Santa Maria Capua Vetere, per i reati di omessa custodia di armi ed ancora di omessa denuncia di detenzione di armi bianche.

In particolare si accertava che il predetto, detentore di due fucili da caccia,  aveva omesso di adottare la dovuta diligenza nella custodia delle accennate armi  ed inoltre veniva accertato che il medesimo deteneva alcune armi bianche ( spada e coltelli) senza averne denunciato il possesso.

Proseguiranno nei prossimi giorni mirati controlli ai detentori di armi al fine di verificare il rispetto di tutte le condizioni di legge.