Da Marcianise Coca-Cola presenta la nuova bottiglia con il 100% di plastica riciclata made in Campania

Coca-cola presenta la nuova bottiglia con il 100% di plastica riciclata made in Campania. Un impegno concreto per un’economia sempre più circolare che conferma la centralità dello stabilimento di Marcianise (CE) nelle scelte strategiche dell’azienda.

Coca-Cola introduce sul mercato italiano la sua prima bottiglia realizzata con il 100% di plastica riciclata (rPET), ulteriore conferma dell’impegno per un’economia sempre più circolare.

Le nuove bottiglie 100% rPET, come sempre 100% riciclabili, saranno prodotte anche nello stabilimento di Marcianise (CE) a conferma del suo ruolo strategico per Coca-Cola.

Questa innovazione, possibile a seguito dell’abolizione del limite del 50% di rPET nella produzione di bottiglie, sarà utilizzata non solo per i prodotti Coca-Cola, ma anche per gli altri marchi del portafoglio dell’azienda come Fanta, Sprite e FuzeTea per un totale di 150 milioni di confezioni nel 2021 realizzate completamente in plastica riciclata, un triplo incremento nei quantitativi di rPET utilizzato rispetto allo scorso anno.

Siamo orgogliosi di essere la prima azienda delle bibite analcoliche a introdurre sul mercato una bottiglia realizzata interamente con plastica riciclata, l’ultima di una serie di innovazioni che hanno visto lo stabilimento di Marcianise diventare una realtà sempre più all’avanguardia nel Sud Italia” ha dichiarato Manuel Biella, Direttore Supply Chain di Coca-Cola HBC Italia.

Vogliamo essere un esempio di come si possa contribuire a creare un’economia sempre più circolare anche grazie ad una crescente quantità di plastica riciclata nelle confezioni e la riduzione della materia prima negli imballaggi”.

Le nuove bottiglie 100% rPET si inseriscono all’interno della strategia di sostenibilità di lungo periodo di Coca-Cola, chiamata World Without Waste, che negli ultimi 10 anni si è concretizzata in 100 milioni di euro di investimenti con impatto sulla sostenibilità in Italia.

Oltre all’utilizzo crescente di plastica riciclata nelle confezioni, Coca-Cola è da anni impegnata nella riduzione della materia prima negli imballaggi in vetro, alluminio e plastica e con la recente introduzione di KeelClip™ ha concretizzato il suo impegno anche a favore degli imballaggi secondari, quelli non a diretto contatto con il prodotto: l’innovativo sistema in carta 100% riciclabile permette di eliminare completamente l’involucro in plastica dalle confezioni multiple di lattine.

Infine, dopo Fanta, verrà rimosso il colore anche dalle bottiglie di Sprite, al fine di rendere più facile il riciclo in nuove bottiglie trasparenti.

Nei prossimi mesi saranno progressivamente realizzate con il 100% di plastica riciclata tutte le bottiglie di Coca-Cola, Coca-Cola Zero Zuccheri, Coca-Cola Senza Caffeina, Coca-Cola Light Taste, Coca-Cola Gusto Limone Zero Zuccheri da 330 ml, 450 ml, 660 ml, Fanta Original, Fanta Senza Zuccheri Aggiunti e Sprite da 450 ml e 660 ml e FUZETEA da 400 ml e 1,25 L.