Marcianise, donna agli arresti domiciliari viola gli obblighi ed aggredisce i Carabinieri

Nella giornata di oggi – lunedì 21 giugno – a Marcianise, i Carabinieri della sezione radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto per inosservanza dei provvedimenti e resistenza a Pubblico Ufficiale una 48enne del luogo.

La donna, già sottoposta agli arresti domiciliari, durante un controllo presso la sua abitazione è stata trovata in compagnia di 2 persone violando, dunque, gli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria.

All’atto del controllo la donna ha dapprima assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dei militari dell’Arma e, successivamente, ha provato ad afferrare un coltello dal cassetto della cucina ma è stata prontamente bloccata ed immobilizzata.
L’arrestata, verrà giudicata con rito direttissimo.

La notizia è stata confermata da un comunicato stampa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta.