Marcianise, giornata nazionale dello sport domenica 5 giugno in Piazza Umberto I

L'assessore Giovanna Cirillo
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonello Velardi ha aderito alla Giornata Nazionale dello Sport che si svolgerà su tutto il territorio nazionale domenica 5 giugno, promuovendo una serie di iniziative in Piazza Umberto I, che si terranno dalle 9 del mattino fino a sera, in collaborazione con le Associazioni sportive presenti sul territorio e con il patrocinio del Coni.

Sarà una grande festa all’insegna dei valori dello Sport con tante discipline: basket, calcio, podismo, pallavolo, karate, ciclismo e danza. Il programma, frutto del lavoro della Consulta dello Sport guidata dall’Assessore Giovanna Cirillo, prevede gare ed esibizioni che trasformeranno per un’intera giornata Piazza Umberto I in una grande palestra a cielo aperto.

el-paradise
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Le associazioni coinvolte nell’organizzazione degli eventi sono Angel Basket, Artidasia, Marcianise Futsal Accademy, Podistica Marcianise, Polisportiva Icarus, Real Marcianise, Società ciclistica velodromo e Beat Dance Studio.

Sempre in Piazza Umberto I, dalle 8 alle 12.30, ci sarà l’autoemoteca dell’Associazione Donatori Volontari Polizia di Stato per la raccolta di sacche di sangue da destinare alle strutture ospedaliere e il gazebo dove i volontari sensibilizzeranno i cittadini sulle attività del sodalizio. Per donare il sangue sarà necessario sottoporsi a una visita medica sul posto.

“Il confronto costante – ha affermato l’assessore allo Sport, Giovanna Cirillo – tra l’Amministrazione comunale e le associazioni sportive sta dando i frutti sperati. La Consulta dello Sport si sta rivelando uno strumento di partecipazione eccezionale che ci consentirà un approccio ancora più concreto nella risoluzione delle criticità che incontrano le realtà sportive nel praticare quotidianamente le loro discipline sul territorio e nella valorizzazione di un mondo che riteniamo fondamentale, in particolare per la crescita e la formazione dei nostri giovani concittadini.

Sarà una bellissima giornata, un’occasione per vivere all’aria aperta, insieme, dopo le lunghe restrizioni di questi ultimi anni, momenti di socialità e sano agonismo. Invitiamo i giovani e le famiglie a partecipare convintamente a questa iniziativa che rappresenta solo un primo passo verso il ritorno alla normalità’,