Massimo Rossi eletto per la seconda volta presidente del Tennis Club Caserta

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Massimo Rossi torna alla guida del circolo del tennis di via Laviano a Caserta.
Nei giorni scorsi i soci del sodalizio tennistico casertano, fondato nel 1959, hanno proceduto come da statuto alle elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo per il quadriennio 2023-2027.

Presidente del Tennis Club Caserta è stato eletto Massimo Rossi che torna alla guida del circolo dopo sette anni, avendo guidato il sodalizio tennistico dal 2009 al 2015, gli successe Fabio Provitera e con le elezioni attuali c’è stato un nuovo passaggio di testimone fra i due.
Il ruolo di vicepresidente e tesoriere sarà ricoperto da Aurelio Scotti; segretario sarà Gianpaolo Papiro.

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Il nuovo esecutivo ha delineato anche gli incarichi: Espedito Scala sarà il responsabile delle risorse umane e dei rapporti istituzionali; Mario Basile responsabile delle strutture; responsabili della direzione sportiva saranno Pasquale Corvino ed Aurelio Scotti; il ruolo di responsabile delle attività sociali/culturali è stato assegnato a Patrizia Manzella, prima donna a far parte del consiglio direttivo del circolo. Il collegio dei revisori dei conti è composto da Mario Pavone, Pasquale Pilla e Guglielmo Masiello.

Saranno loro, i componenti del nuovo consiglio direttivo a portare avanti l’attività del sodalizio ed a curare l’organizzazione dell’edizione del 2024 degli internazionali femminili.
“La storia – e il tennis fa parte della storia – non potrà e non dovrà mai scomparire” dichiara il presidente Massimo Rossi.

Massimo Rossi con Tax Garbin capitano della squadra di Federation Cup femminile delle Federtennis e responsabile del settore tecnico giovanile.