Matesannio Marathon, domenica si parte. Tutti i dettagli – IL VIDEO

glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

SAN POTITO SANNITICO – La decima edizione della Matesannio Marathon avrà luogo domenica 25 giugno con partenza da Telese Terme (BN) con arrivo e premiazioni nello stesso luogo.

Brindisi inaugurale e Conferenza Stampa per la Matesannio Marathon lunedì 19 giugno, presso la sede del Parco Regionale del Matese a San Potito Sannitico (CE). Durante la conferenza stampa di presentazione, il presidente dell’ASD Maratona del Matesannio, Claudio Melillo, ha annunciato diverse novità per quest’anno.

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

La gara avrà un significato speciale in memoria di Cassandra Mele, Caporal Maggiore Capo del Team Ciclo Scotto Ischia, scomparsa in seguito a un tragico incidente in bicicletta poco dopo aver partecipato alla nona edizione della Matesannio Marathon, in cui aveva ottenuto un ottimo quarto posto. Sarà istituito un Gran Premio della Montagna dedicato a Cassandra Mele, realizzato dall’artigiano Vincenzo Caiola di Gioia Sannitica.

Sono stati annunciati anche i premi per i vincitori. Il primo uomo e la prima donna assoluti riceveranno una bici da passeggio modello Milano della marca Bianchi, i secondi classificati riceveranno una bici da passeggio Legnano e i terzi classificati riceveranno un set di ruote da corsa team 35 racing 600.

I vincitori assoluti e i primi tre classificati di ogni categoria riceveranno cesti contenenti prodotti tipici locali. Inoltre, le squadre numerose con più di dieci atleti che raggiungeranno il traguardo saranno premiate con prosciutti secondo le regole della competizione.

I partecipanti riceveranno un pacco gara che include una sacca zainetto contenente prodotti alimentari e integratori. Alla fine della gara, sarà organizzato un ricco pasta party che comprenderà antipasti, primo piatto, secondo piatto e dolce.

La Matesannio Marathon si conferma un evento organizzato con grande serietà e offre un’esperienza completa ai partecipanti, con premi significativi e un’attenzione particolare alla gastronomia locale.

IL VIDEO