Matteo Salvini contestato al suo arrivo a Santa Maria Capua Vetere (VIDEO)

Matteo Salvini contestato al suo arrivo a S. Maria Capua Vetere

Al suo arrivo presso la città del foro, intorno alle ore 21:30, il leader del carroccio, Matteo Salvini è stato contestato da una moltitudine di persone accalcate per l’evento.

Il leader della lega, Matteo Salvini, oggi 29 giugno 2020 ha effettuato un sopralluogo presso la zona rossa, prontamente istituita all’interno della città di Mondragone. In seguito, è giunto a Santa Maria Capua Vetere, dove era prevista una cena con i sostenitori e simpatizzanti del partito “Lega Nord”, e con alcuni membri della giunta comunale, compreso il sindaco della città Antonio Mirra.

Ma l’accoglienza nella città non è stata consona alle aspettative. Infatti, nonostante la moltitudine di sostenitori del partito di destra presenti, la voce dei contestatori non ha tardato a farsi sentire.

In seguito al dissenso creatosi all’arrivo del primo cittadino, il quale anch’esso è stato accolto con cori di protesta causati dalla sua presenza, l’attenzione si è poi focalizzata su Matteo Salvini.

I cori di disapprovazione, composti per la maggior parte da giovani cittadini, hanno accolto il suo arrivo in pompa magna, scortato da un numero indigente di camionette delle forze dell’ordine ed accerchiato dai membri del suo staff.