Maurizio De Giovanni incontra gli studenti del Liceo Manzoni di Caserta per presentare il suo nuovo libro

Maurizio De Giovanni
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Giovedì 30 maggio, presso il Teatro del Buon Pastore, si terrà la presentazione del libro “Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone”, l’ultimo lavoro del famoso giallista e sceneggiatore Maurizio De Giovanni. L’autore ha scelto di tornare a Caserta per incontrare gli studenti del Liceo “Manzoni” e condividere con loro la sua ultima fatica letteraria.

Il romanzo porta i “Bastardi” a Pisa, coinvolgendoli in una strana indagine senza movente. Il leitmotiv della storia è un omicidio apparentemente incomprensibile, quello di un famoso avvocato, che si trasforma in un mistero difficile da risolvere in una città colpita da una pioggia dai contorni simbolici e quasi catartici.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

L’evento inizierà con i saluti istituzionali della Dirigente Scolastica Adele Vairo e del Sindaco di Caserta Carlo Marino. La giornalista Maria Laura Labriola modererà l’incontro, che sarà arricchito da un reading a cura degli attori Antonio Bonagura e Joe Nicodemo.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza, previa prenotazione, e gode del patrocinio del Comune di Caserta. L’organizzazione è frutto della collaborazione sinergica con il Rotary Club Caserta “Luigi Vanvitelli”, l’Inner Wheel Caserta “Luigi Vanvitelli”, il Rotaract Caserta “Luigi Vanvitelli”, l’associazione “Quercus Vitae” e l’Associazione BOZ-Produzioni Artistiche.

Tuttavia, i veri protagonisti di questa serata saranno gli studenti Manzoniani, che avranno l’opportunità di interagire con Maurizio De Giovanni e confrontarsi con lui su temi quali la giustizia, la vendetta, la verità e la complessità dell’animo umano. Queste sono tutte questioni profonde e significative che permeano il romanzo “Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone”.

“Accogliere nuovamente Maurizio De Giovanni – scrittore di successo internazionale, ma anche ‘amico’ del Campus Manzoni – è per noi motivo di grande orgoglio”, ha affermato la Dirigente Scolastica Adele Vairo. “La cultura è un elemento fondamentale per la crescita della nostra comunità scolastica ed offrire ai nostri allievi l’opportunità di confrontarsi con un autore di tale rilievo è vero e proprio un privilegio, che valorizza il nostro impegno formativo quotidiano ed arricchisce il percorso educativo dei nostri giovani”.

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone