Melannurca campana Igp, alla Reggia di Carditello. Concetta Fusco è la “Rossa del Sud”

Una regina e una reginetta al Real Sito di Carditello.

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, domenica 21 novembre presso il Real Sito di Carditello, il Consorzio Melannurca Campana IGP ha incoronato la sua “Rossa del Sud”.

In cerca di una testimonial da qualche mese, la scelta è ricaduta su Concetta Fusco, altra eccellenza campana, 35 anni, capelli rossi e curvy. Ma la preferenza non ha tenuto conto, volutamente, soltanto delle caratteristiche fisiche, la neoeletta “Rossa del Sud”, infatti, è una ceramista, membro dell’equipe eccellenza della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria (FIPGC) comparto Cake Design.

Campionessa regionale nel 2018; medaglia d’argento al Campionato Italiano 2020 e medaglia d’oro al campionato mondiale come miglior panettone decorato del mondo 2021, riconoscimento arrivato da qualche giorno.

A consegnare il riconoscimento alla nuova reginetta “Rossa del Sud” il presidente della Camera di Commercio di Caserta Tommaso De Simone; il direttore della Fondazione Real Sito di Carditello; il vicepresidente Coldiretti Caserta Franco D’Amore, la responsabile Coldiretti Giovane Impresa Caserta Claudia Sorbo e Giuseppe Giaccio, presidente del Consorzio Melannurca Campana IGP.

“Abbiamo voluto scegliere una testimonial “dal saper fare” perché oggi l’aspetto fisico è importante ma non è tutto. E questo ce lo insegna anche il nostro frutto. La nostra mela, infatti, è bella ma soprattutto è ricca di proprietà nutrizionali che negli anni sono state ritenute un vero e proprio toccasana a seguito di accurati studi scientifici.

Un doveroso ringraziamento va soprattutto a Franco D’Amore, referente da sempre per Coldiretti con la Fondazione “Real Sito di Carditello”, al presidente Tommaso De Simone che ci ha onorato con la sua presenza e alla meravigliosa sinergia tra Coldiretti e Fondazione”. Ha dichiarato Giuseppe Giaccio, presidente del Consorzio Melannurca Campana IGP.

“Per me è sempre un’emozione unica ritornare a Carditello, – ha ricordato il presidente della Camera di Comercio di Caserta Tomaso De Simone – un posto ricco di storia e particolarmente indicato per celebrare la melannurca. Mi complimento per questa bella e singolare iniziativa attraverso la quale si promuove ottimamente il tessuto economico del nostro straordinario territorio”.

“La collaborazione con il Consorzio di tutela Melannurca Campana IGP – afferma Roberto Formato, direttore della Fondazione – conferma la vocazione del Real Sito di Carditello e rilancia il nuovo piano di sviluppo, dedicato alla promozione del territorio e al benessere psicofisico dei visitatori.

Il nostro obiettivo è valorizzare lo straordinario patrimonio della Campania Felix, nel solco della tradizione e della Fattoria Reale, dove eventi culturali ed enogastronomici si fondono in un unico abbraccio”.