Meteo, anche Caserta nel ballo delle incertezze: domenica con pioggia

Intanto, giusto per tranquillizzare i fuoriportisti, godetevi ogni lenza di sole che scende dal cielo tra oggi e domani sabato 25, tra soleggiato e coperto, non si prevedono grandi cambiamenti improvvisi, ma domenica 26, lunedì 27 e martedì 28 maggio sarà una tre giorni all’insegna della pioggia, anche se le temperature previste sono in lieve aumento. Poi per la prima settimana di giugno, caldo dai primi giorni e mattinate soleggiate, ma temporali pomeridiani.

Insomma un bel can can metereologico, nel corso del quale sarà abbastanza difficile organizzare previsioni e fine settimana al grido di “andiamo al mare”. E come leggiamo anche dal sito di Repubblica, il rischio temporali sarà su gran parte del’Italia. Il caldo vero arriverà soltanto a metà giugno, ma, come dicevamo sarà uno di quei mesi in cui nel primo pomeriggio arrivano le nubi e nel giro di qualche ora acquazzoni violenti.

Per la settimana entrante poi Antonio Sanò, direttore de iLMeteo.it, annuncia addirittura l’arrivo di un ciclone polare che porterà forte maltempo e diminuzione delle temperature.
Per chi deve spostarsi, la squadra tecnica di www.iLMeteo.it avvisa che sabato 25 le condizioni meteo saranno in rapido peggioramento a partire dalle regioni di Nord Ovest con rovesci intensi tra Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia (meno coinvolta la Romagna e i settori emiliani orientali) e Trentino Alto Adige. Col passare delle ore le piogge raggiungeranno anche Umbria, Marche, Abruzzo e buona parte di Sicilia e Sardegna. Sul resto dell’Italia invece cielo in prevalenza poco nuvoloso con temperature più che gradevoli grazie anche alle correnti dai quadranti meridionali.

Allora, non mettete da parte golfini e ombrelli, e via con il più classico abbigliamento a cipolla, considerato che le condizioni climatiche impazzite cambieranno davvero con la cadenza di: “da un momento all’altro”, con le previsioni di pioggia, pioggia debole, pioggia forte, acquazzone.